Attualità Via Magellano Ferdinando

Muore in cantiere a 23 anni: Montebelluna proclama il lutto cittadino

Mercoledì 5 maggio, alle ore 11, saranno celebrati i funerali di Mattia Battistetti: bandiere a mezz'asta sugli edifici comunali e un minuto di silenzio in tutta la città

Mattia Battistetti (Foto per gentile concessione dei familiari)

Il sindaco reggente di Montebelluna, Elzo Severin, ha proclamato con una nuova ordinanza comunale il lutto cittadino per la giornata di mercoledì 5 maggio in concomitanza con i funerali di Mattia Battistetti, l'operaio di 23 anni morto in un cantiere edile di Via Magellano lo scorso 29 aprile. La cerimonia sarà celebrata alle ore 11 nel Duomo di Montebelluna.

L'amministrazione comunale ha voluto esprimere in maniera tangibile il dolore della città di Montebelluna e partecipare con viva commozione al lutto per la tragica scomparsa di Mattia. Nell'ordinanza si dispone l'esposizione delle bandiere a mezz'asta sugli edifici comunali ed il gonfalone listato a lutto sarà presente al funerale al quale parteciperà anche il vicesindaco reggente. I cittadini, le istituzioni locali, le organizzazioni politiche, sociali e produttive, sono invitati ad esprimere la propria partecipazione al lutto cittadino rispettando un minuto di silenzio in segno di raccoglimento e rispetto alle ore 11 in concomitanza con l’inizio della cerimonia funebre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in cantiere a 23 anni: Montebelluna proclama il lutto cittadino

TrevisoToday è in caricamento