Esami di maturità: al Liceo Levi di Montebelluna ben 41 centini e 9 lodi

Tutte e dieci le quinte piazzano almeno uno studente tra i centini. Un risultato che ricambia lo straordinario sforzo fatto da docenti, allievi e personale durante il lockdown

Due delle "centine", Clara De Conti e Nicole Tofinetti

Per la prima volta arriva a compimento il corso del Liceo Sportivo al Levi di Montebelluna. Arriva con un risultato da primato, ben quattro studenti con il 100 finale: Alba Mattia, Bolzonello Marco, Carraro Matteo, Serena Arianna, campioni nello sport e nella scuola. Questo è l’anno degli alunni che hanno frequentato per tutti cinque gli anni il Liceo nella nuova sede di via Sansovino ed è anche l’anno della lotta contro il Covid-19. La nuova sede con laboratori, palestra, aule moderne ha sostenuto un lavoro sereno e profondo, mentre il Covid è stato sconfitto da casa, con la didattica a distanza, con l'impegno dei docenti e la forza di volontà degli allievi.

Conferma la sua qualità anche il Liceo Classico con tre allievi che portano a casa la lode: Mazzero Roberta e Rossi Angela della 5A Classico e Pellizzari Jurij della 5B Classico. Quest’ultima è la classe che ha inaugurato il gemellaggio del Liceo con la città di Spalato in Dalmazia, tra di loro anche due centini: Gasparetto Margherita e Malesani Andrea. La 5A Classico porta a casa altri 3 centini: Bordignon Chiara, Martella Vittoria e Torresan Sara. Le quattro classi dello scientifico hanno come campioni Cavallin Jonathan, Paronetto Francesco e Sbeghen Gaia, diplomati con lode, tanti anche i cento: Deponti Lorenzo, Ferracin Daisy, Giusti Silvia, Poloniato Gianna, Spadetto Caterina della 5A; Hu Carlo, Lucietti Gioele, Mattiuzzi Letizia, Tofinetti Nicole, Zannelli Martina della 5B; Bonetto Gaia, Bressan Alberto, Celotto Gabriele Pio, Ereqi Sara, Feltrin Anna della 5C; Pessetto Arianna, Pizzaia Giovanni della 5D.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre invece le lodi nell’indirizzo Scienze applicate: Varaschin Tommaso della 5A e De Bortoli Gabriele e Golino Marco della 5C. Completano il quadro delle Scienze applicate i centini: De Conti Clara della 5A, Bottin Lorenzo della 5B e Balzan Alessandro, Colusso Elisa, Feltrin Sirio Vittorio e Spadetto Anna della 5C. «Come è noto la nostra scuola è stata colpita da un grave lutto, un incidente, pochi giorni fa, ha portato via una delle nostre giovanissime allieve – commenta l’ingegner Ezio Toffano, preside del Primo Levi - Questi 41 centini sono un raggio di luce in un anno complicato, funestato dal Covid-19. I cinque anni di impegno e studio di tutti gli allievi sono comunque emersi. Per noi operatori è il segnale che anche nelle condizioni più difficili, se si è ben seminato, la qualità e la soddisfazione arrivano sempre». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento