rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità

Papà Maurizio muore a 30 anni per un tumore la domenica di Pasqua

Maurizio Breda, meccanico di Treviso, è mancato all'affetto dei suoi cari per una grave malattia che gli era stata diagnosticata lo scorso Natale. Lascia la compagna Andrea e un bimbo di soli 4 anni

Tragedia nel giorno di Pasqua, domenica 17 aprile, a Treviso. Maurizio Breda, giovane padre di famiglia residente nel capoluogo della Marca, ha perso la vita a soli 30 anni per un tumore che gli era stato diagnosticato lo scorso Natale.

Meccanico di professione e grande appassionato di auto, era conosciuto da tutti come Mauri. Il 30enne lascia la compagna Andrea Cover, originaria di Cessalto, e il suo amatissimo bimbo di 4 anni. "Hai lottato fino alla fine ma non doveva andare così, avevi il nostro piccolo da crescere insieme a me" il messaggio straziante con cui Andrea ha annunciato la scomparsa di Maurizio sui social. Dopo la scoperta della malattia, il 30enne aveva provato a sottoporsi a tutte le cure possibili nella speranza di debellare il tumore. Purtroppo non è bastato: sotto choc amici e familiari. Decine i messaggi di cordoglio che in queste ore hanno riempito il profilo Facebook del 30enne. La data dei funerali verrà fissata nelle prossime ore. Oggi c'è spazio solo per il lutto e il dolore di un dramma davvero difficile da accettare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papà Maurizio muore a 30 anni per un tumore la domenica di Pasqua

TrevisoToday è in caricamento