rotate-mobile
Attualità Piazzale dell'Ospedale

Medici di base: prime 450 vaccinazioni al Ca' Foncello

Sabato 9 gennaio tutti vaccinazioni di massa per il personale sanitario al Ca' Foncello di Treviso. Vaccini anche a Villa Tomasi: «Adesione al 100% per ospiti e personale»

Nella giornata di sabato 9 gennaio al Ca' Foncello di Treviso sono iniziate anche le vaccinazioni anche per i medici di Medicina di generale. Al presidio ospedaliero trevigiano si sono presentati ben 1200 professionisti tra medici di Medicina generale, personale dei loro studi e recupero del personale ospedaliero mancante. Circa 450 i medici di Medicina generale vaccinati sabato dal personale dell'Ulss 2.

WhatsApp Image 2021-01-09 at 14.21.47 (1)-2

Sabato di vaccinazioni anti Covid anche a Villa Tomasi di Spresiano. I professionisti sanitari della struttura, Covid-free da mesi, coordinati dall’ équipe dell'Ulss 2 hanno provveduto in mattinata a somministrare i vaccini sia agli ospiti che al personale. Ottimo il dato sulle adesioni: 100%. Tutti i 74 ospiti e i 58 collaboratori hanno ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer. «Una giornata davvero importante - spiega Giuseppe Franceschetto, amministratore delegato di Prealpina Srl che gestisce Villa Tomasi - con la quale abbiamo posto un fondamentale primo tassello per poter proteggere dal virus gli Ospiti, che sono persone fragili maggiormente esposte alla pandemia, con la speranza di poter tornare presto alla normalità. In estate Villa Tomasi era stata colpita dal Covid: ora, grazie al fatto di essere Covid free da settembre, siamo tra le prime strutture ad aver distribuito il vaccino ai nostri ospiti e al personale. Stiamo forse vedendo la luce ma con la piena consapevolezza che l’attenzione deve rimanere sempre massima perché il Covid rappresenta ancora il principale nemico per le nostre realtà». 

teresa prima vaccinata villa tomasi-2

L'adesione è stata massima, in quanto le dosi vaccinali sono state somministrate a tutti gli ospiti e a tutto il personale della struttura. E, proprio nei confronti del personale, va infine il plauso dell’amministratore delegato Franceschetto: «I collaboratori hanno aderito all’unanimità alla campagna vaccinale: hanno davvero dimostrato un altissimo senso di responsabilità, soprattutto nei confronti degli ospiti che quotidianamente assistono».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici di base: prime 450 vaccinazioni al Ca' Foncello

TrevisoToday è in caricamento