rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

Carrozzina elettrica donata all'Ulss 2 da "Il Melograno"

Utilizzabile anche dalle persone tetraplegiche, sarà destinata al dipartimento di riabilitazione

Si è svolta stamattina a Villa Carisi la cerimonia di donazione all’Ulss 2 di una carrozzina elettrica usata, modello PERMOBIL C500, da parte dell’Organizzazione di Volontariato (ODV) “Il Melograno” con sedi a Ponte di Piave e Cessalto. La carrozzina elettrica donata è dotata di numerosi optional: può essere interfacciata con il computer e la domotica di casa e può essere guidata anche da persona tetraplegica, paralizzata dal collo in giù, utilizzando il mento e senza l’impiego delle mani.

Alla cerimonia erano presenti il Coordinatore del Comitato il Melograno, Daniele Furlan, assieme ad alcuni volontari, il Direttore del Dipartimento di riabilitazione ospedale-territorio, dr Marco Gugelmetto, il Coordinatore della protesica, dr Francesco Pietrobon e il Direttore Generale, dr Francesco Benazzi.

«Era nostro desiderio – ha dichiarato Furlan - donare questa carrozzina all’Ulss 2 affinché venga destinata ad un reparto di medicina fisica e riabilitativa, presso il quale ci impegniamo ad effettuare anche dei mini corsi per il suo corretto utilizzo da parte dei pazienti».

«Ringrazio il Comitato Il Melograno, attraverso il Coordinatore Daniele Furlan – ha affermato il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi - per questo gesto di generosità e disponibilità nei confronti della nostra Azienda e, in particolare, degli utenti con maggiori fragilità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrozzina elettrica donata all'Ulss 2 da "Il Melograno"

TrevisoToday è in caricamento