Memoriale veneto della Grande Guerra: sabato l'inaugurazione

Attesa ed emozione per la grande cerimonia che occuperà tutta la giornata di sabato 3 novembre. Al mattino la presentazione del memoriale, la sera il concerto di Massimo Bubola

E’ attesa per sabato 3 novembre l’inaugurazione del Memoriale veneto della Grande Guerra e della restaurata Villa Correr Pisani. Alle ore 10.30, dopo l’alzabandiera, sono previsti i saluti delle autorità e, a seguire, la visita al Meve e ai restauri di Villa Correr Pisani per tutti gli ospiti che saranno suddivisi in gruppi e accompagnati dalle guide.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio, alle ore 15, ci sarà un momento dedicato alle famiglie con visite tematiche, laboratori e letture. Per concludere, alla sera avrà luogo un reading-concerto con Massimo Bubola che interpreterà il suo romanzo “Ballata senza nome” al Teatro Binotto di Villa Correr Pisani alle 20.45. L’opera dell’autore, all’apparenza composta da una serie di racconti, è in realtà un romanzo corale, collettivo, come straordinariamente corale e collettiva fu la Grande Guerra. Nel corso della giornata di sabato 3 novembre il Comitato civico di Biadene curerà l’apertura straordinaria della Chiesa vecchia per consentire la visione degli affreschi conservati all'interno tra cui il primo affresco dell’Assunzione di Maria di Giambattista Tiepolo. Inoltre la sera, alle ore 19, è prevista anche la cerimonia unitaria commemorativa del Centenario presso il Monumento ai Caduti in centro Montebelluna con i Gruppi degli Alpini di Montebelluna e di Biadene. Infine, in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, domenica 4 novembre presso il Monumento ai caduti in centro Città a Montebelluna ci sarà la celebrazione del centesimo anniversario della vittoria. Il primo appuntamento della giornata avrà luogo alle ore 9.30 in Duomo a Montebelluna con la celebrazione della Santa Messa in suffragio di tutti i Caduti. Alle ore 10.30 verrà deposta la corona d’alloro presso il cippo delle scuole Marconi e alle 10.40 si avvierà il corteo accompagnato dalla banda musicale “Città di Montebelluna” lungo via XXX Aprile, Corso Mazzini e la piazza antistante il Monumento ai Caduti. Nel pomeriggio alle ore 17 presso il Teatro Binotto di Villa Correr Pisani si terrà il concerto “Canti e racconti della guera granda 1915-18” con il Coro Valcavasia. Nelle giornate del 3 e 4 novembre il Meve sarà aperto in orario continuato dalle 10.00 ore 18.00 con ingresso libero. Tutta la cittadinanza è invitata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento