Mercato "blindato" a Treviso: regole rispettate tra i banchi e cittadini soddisfatti

Il sindaco, Mario Conte: «Ho trovato in tutti molta allegria e felicità per la riapertura totale del mercato. Bravi tutti, grazie per aver rispettato le regole!»

Una foto del sindaco al mercato di oggi

«E' bellissimo rivedere tutti i cittadini nella quotidianità, con guanti e mascherina. Bravi!». Con queste parole il sindaco di Treviso, Mario Conte, ha voluto salutare tutti coloro che, diligentemente e nel rispetto delle linee guida regionali e comunali, si sono recati martedì mattina al tradizionale mercato cittadino di piazzale Burchiellati. «Mi ha fatto molto piacere tornare a vedere in piazza anche gli ambulanti del vestiario - continua il primo cittadino trevigiano - Ho poi trovato in tutti molta allegria e felicità per la riapertura totale del mercato qui in centro storico. Abbiamo a lungo parlato con i cittadini e i commercianti e, proprio grazie ad alcune loro osservazioni, già nelle prossime ore metteremo a punto una piccola modifica per quanto concerne gli ingressi e le uscite. D'altronde quello di oggi era un test sul campo. Devo comunque ringraziare chi era presenta stamane al mercato per aver rispettato le norme sul distanziamento e sull'uso di guanti e mascherina, soprattutto gli anziani che hanno capito fin da subito il motivo di questi accorgimenti tecnico-sanitari in questa fase transitoria. Quindi, bentornato al mercato e continuiamo tutti così! Alla fine è un altro passo verso quella normalità che tutti quanti vogliamo con grande forza».

Anche gli stessi cittadini sono rimasti favorevolmente sorpresi da questa riapertura del mercato cittadino, in totale tranquillità e senza disagi, tanto che sui social Dino scrive: «Complimenti sindaco. Stamattina sono stato al mercato e la situazione mi ha favorevolmente impressionato per l'ordine con il quale sono state sistemate le bancarelle e disciplinato il transito dei pedoni. Bravi! E grazie ai volontari, credo, della protezione civile». Nicoletta, invece, commenta così: «Oggi sono andata finalmente al mercato, ho visto tutti rispettosi. Un grandissimo ringraziamento agli alpini che con gentilezza e simpatia fanno i controlli delle entrate e delle uscite. Come sempre sono una risorsa preziosa». Così, infine, Daniela: «Bravi i trevigiani, tutti ordinati e niente assembramenti...Siamo mitici».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento