Prima domenica di Quaresima: messa in streaming per i fedeli

La diocesi di Vittorio Veneto apre le porte delle sue parrocchie a solo 15 fedeli per volta. Il consiglio è quello di seguire le funzioni attraverso le dirette in video e via radio

Il Vescovo di Vittorio Veneto (Foto d'archivio)

Fino a domenica 1 marzo le disposizioni diocesane del vescovo di Vittorio Veneto vietano le celebrazioni con grandi numeri di fedeli. Le chiese restano aperte per la preghiera personale ma solo a piccoli gruppi con la celebrazione della messa fissata per non più di 15 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questi giorni la diocesi e le comunità parrocchiali hanno cercato vie alternative per aiutare i fedeli a vivere in modo significativo questo inizio di Quaresima, tempo di preparazione alla Pasqua. Ne segnaliamo alcune. Il vicario per la pastorale, don Martino Zagonel, ha comunicato a tutti i preti della diocesi che per la prima domenica di Quaresima è bene suggerire ai fedeli la partecipazione in famiglia alla messa trasmessa per radio o per televisione. Nell’Unità pastorale di Bibano, Godega e Pianzano, la messa della prima domenica di Quaresima sarà celebrata alle ore 10 nell’oratorio di San Giuseppe a Pianzano. La messa, presieduta da don Celestino e a porte chiuse (al massimo 15 persone come da disposizioni diocesane), sarà ripresa in diretta Facebook sulla pagina: “Pianzanesi (vita, mort e miracoi a Pianzan)”. Nell’Unità pastorale di Susegana, domenica 1 marzo alle 9, messa presso la cappella Beata Giuliana a Susegana, trasmessa in diretta Facebook sulla pagina UP Susegana. Dalle ore 11 (circa) il video della Messa (registrata in migliore qualità) sarà disponibile sul canale YouTube di UP Susegana. Durante il giorno le chiese saranno comunque aperte e in ciascuna di essa sarà a disposizione un agile sussidio per la preghiera personale. Domenica 1 marzo Radio Palazzo Carli manderà in onda in diretta la Santa Messa alle ore 8.30 celebrata dal Duomo di Sacile (nella foto) a porte chiuse. Anche in streaming su www.radiopalazzocarli.org  e sull'App "Radio Palazzo Carli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento