menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Miane, il Comune darà un impiego a tre suoi cittadini svantaggiati e in difficoltà

Saranno impegnati nelle pulizie degli immobili pubblici. Il sindaco Colmellere: “Nessuno deve restare indietro o dimenticato, è l’impegno che ci siamo assunti e che manteniamo”

MIANE Il Comune di Miane utilizzerà tre persone svantaggiate del territorio per la pulizia della palestra del capoluogo, dell’auditorium Antiga e del municipio, sostenendo in questo modo le necessità lavorative di questi cittadini e delle loro famiglie. “Ci siamo trovati nell’esigenza di sostituire un'associazione che si occupava delle pulizie della palestra e il dipendente che dedicava al municipio e che a settembre andrà in pensione – spiega il sindaco Colmellere - Abbiamo deciso così di affidare entrambi gli edifici, più l’auditorium, a una cooperativa di tipo B, che creerà opportunità di lavoro per persone svantaggiate residenti nel comune secondo quanto previsto dalle leggi 381/1991 e 23/2006. Ci è stato assicurato dalla cooperativa che saranno introdotte al lavoro tre mianesi, in accordo con l’Assistente sociale comunale. Ci è sembrata una grande opportunità per loro, ma anche per l’amministrazione, che vedrà in questo modo occupati tre cittadini che potranno inserirsi nella vita comunitaria attraverso la dignità del lavoro”.

“L’agire attraverso una cooperativa sociale – conclude Colmellere - oltre che indicare una chiara scelta dell’amministrazione orientata al sostegno delle fasce più svantaggiate, determina anche dei risparmi sul bilancio dell’Ente, poiché il costo del personale dipendente è comunque superiore al valore richiesto dalla cooperativa. Intendiamo così interpretare quella che per noi è il mandato amministrativo che ci è stato conferito dai cittadini, che (come detto in campagna elettorale) prevedeva che nessuno dei mianesi rimanesse indietro o dimenticato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento