rotate-mobile
Attualità Centro / Piazza dei Signori

Migranti, vertice in Prefettura: «Chiesti nuovi posti per l'accoglienza»

Mercoledì 15 marzo la riunione tra Prefettura, cooperative e privati per la gestione degli arrivi nella Marca: nei prossimi giorni saranno pubblicati gli avvisi per le manifestazioni d'interesse

Centri accoglienza saturi in provincia di Treviso: «Non siamo ancora in emergenza ma per prepararci ad eventuali nuovi arrivi abbiamo chiesto nuovi posti e nuove strutture per l'accoglienza migranti nella Marca».

A dirlo, mercoledì 15 marzo, è il viceprefetto di Treviso, Antonello Roccoberton al termine del vertice tenutosi questa mattina in Prefettura con i rappresentanti delle cooperative che gestiscono i centri accoglienza della Marca. «Si è trattato  - continua Roccoberton - di una riunione sistematica che facciamo periodicamente con i gestori dei centri di accoglienza in provincia di Treviso. La situazione è sotto controllo per il momento ma, nei prossimi giorni, pubblicheremo gli avvisi di manifestazione d'interesse per cercare nuovi posti e soprattutto nuove strutture per accogliere i richiedenti asilo nella nostra provincia. Non faremo un bando con gara d'appalto perché l'assegnazione richiederebbe decisamente troppo tempo e, se dovessimo aprire nuove strutture per far fronte agli arrivi, bisogna che queste siano disponibili nel minor tempo possibile».

L'ex caserma Zanusso di Oderzo in questi giorni è stata protagonista di un cambio gestione affidato alla cooperativa sociale onlus Ekene. Il centro ha già raggiunto la capienza massima di 260 richiedenti asilo e ora i nuovi gestori dovranno essere operativi entro un mese. Va un po' meglio all'ex caserma Serena di Treviso (gestita da Nova Facility) dove i migranti attualmente ospitati sono 437 su un totale di 450 posti disponibili. Negli altri centri accoglienza più piccoli, sparsi nel resto della provincia, restano poche decine di posti liberi. Ecco il perché degli avvisi della Prefettura per trovare nuove sistemazioni in caso di arrivi dell'ultim'ora nei prossimi giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, vertice in Prefettura: «Chiesti nuovi posti per l'accoglienza»

TrevisoToday è in caricamento