menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si abbassano le mutande davanti alle signore: caccia agli esibizionisti minorenni

Sotto accusa un gruppo di ragazzini sui 15 anni che, sabato 27 marzo, avrebbe preso di mira una signora residente in via delle Rose a Mogliano. Informati dei fatti anche i carabinieri

«Volevo farvi partecipi di un fatto increscioso accaduto nel tardo pomeriggio di sabato 27 marzo in Via delle Rose a Mogliano Veneto. Un paio di ragazzini sui 15 anni, in bicicletta, si sono avvicinati al muretto del giardino dove un’amica stava parlando al cellulare e hanno compiuto atti osceni».

Inizia con queste parole la segnalazione comparsa sui gruppi social di Mogliano Veneto durante il fine settimana appena trascorso. Eisbizionisti minorenni a Mogliano Veneto: in paese è caccia ad un gruppetto di giovani che, nei giorni scorsi, erano stati visti in bicicletta mentre avvicinavano le signore residenti in paese per poi abbassarsi davanti a loro pantaloni e mutande. L'episodio di sabato in Via delle Rose non sarebbe il primo: la scorsa settimana, infatti, i giovani avrebbero colpito anche in zona "Ronzinella". I commenti sui social all'episodio hanno generato reazioni contrastanti tra chi ha etichettato il gesto come una semplice bravata e chi, invece, ha chiesto provvedimenti severi contro i ragazzini. I residenti hanno informato i carabinieri dell'accaduto: i giovani sono accusati di atti osceni in luogo pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, Zaia: «Zona gialla in Veneto non prima di maggio»

  • Attualità

    SuperEnalotto, nuova vincita nella Marca: 33mila euro per un "cinque"

  • Cronaca

    Fecero saltare trentatré bancomat, in due patteggiano la pena

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento