Mogliano, attivi i piccoli mercati dei prodotti agricoli e del pesce

venerdì mattina l’amministrazione comunale ha ritenuto di farle svolgere in piazza Caduti e in piazza Donatori di Sangue

Piccolo mercato di Piazza Caduti

L’Amministrazione questa mattina ha ritenuto di far svolgere in piazza dei Caduti il piccolo mercato dei prodotti agricoli organizzato da Coldiretti, e il mercato del pesce in Piazza Donatori di Sangue, stessa cosa avverrà per il mercato alimentare di lunedì. La decisione è avvenuta dopo un’attenta analisi degli spazi e del rispetto delle direttive imposte dal DPCM, tenendo conto che i mercati alimentari all’aperto rappresentano una necessità primaria per i cittadini ed un luogo contingentato all’aria aperta dove poter comprare beni alimentari. Ovviamente i mercati contano un numero inferiore di banchi rispetto alla normalità, ma la serietà degli operatori mercatali e la loro attenzione alle direttive sanitarie evidenziate nel DPCM, assieme alla capacità della Polizia Locale, presente con una pattuglia fissa, hanno assicurato il rispetto delle norme igienico-sanitarie richieste e prevenuto qualsiasi forma di assembramento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Per il mercato alimentare del lunedì abbiamo già provveduto ad allargare lo spazio tra i banchi così da contingentare l’affluenza e gestire nel miglior modo questa situazione di emergenza»: interviene in merito il Vicesindaco con delega al Commercio Giorgio Copparoni. Così conclude il Sindaco Bortolato: «Voglio esprimere un grande ringraziamento al Corpo di Polizia Locale che svolge, in un momento difficile e pesante come questo e con estrema professionalità, un servizio fondamentale per la garanzia dei cittadini moglianesi; rivolgo questo ringraziamento anche alla Protezione Civile che nel massimo rispetto delle direttive sanitarie contingenta l’afflusso al Punto Comune con un presidio fisso e che sta dando un supporto prezioso alla Polizia Locale nella sorveglianza della città».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento