Consorzio di bonifica Acque Risorgive, Bortolato presidente dei sindaci

Il sindaco di Mogliano Veneto: «Il mio impegno all'interno dell'ente consortile sarà quello di fare gli interessi di tutto il territorio (101.592 ettari, 688.000 abitanti, attraversato da 2.337 km di canali) per una maggior sicurezza idraulica»

Il sindaco di Mogliano, Bortolato

Martedì scorso, il sindaco Davide Bortolato è stato eletto presidente dell'Assemblea dei sindaci del Consorzio di bonifica Acque Risorgive. Queste le sue dichiarazioni: «Sono onorato dell’incarico che mi è stato dato e che svolgerò con impegno e passione. Ringrazio i 52 sindaci dei comuni delle provincie di Treviso, Venezia e Padova che ieri mi hanno dato la loro fiducia. Il mio impegno all'interno dell'ente consortile sarà quello di fare gli interessi di tutto il territorio (101.592 ettari, 688.000 abitanti, attraversato da 2.337 km di canali) per una maggior sicurezza idraulica, per la salvaguardia e la valorizzazione del nostro ambiente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Rara complicazione dell'influenza, muore bimba di dieci anni

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento