Addio a Cesare De Michelis, il cordoglio del Comune di Mogliano

Il sindaco Carola Arena: "Fu grande estimatore e valorizzatore dello scrittore moglianese Giuseppe Berto"

MOGLIANO VENETO “A nome della Città di Mogliano Veneto, e mio personale, voglio esprimere le più sentite condoglianze alla famiglia e a tutti i cari per la triste perdita di Cesare De Michelis, editore, uomo di cultura, Presidente dell’Associazione culturale Giuseppe Berto, di cui era profondo conoscitore ed estimatore, alla quale si deve l’azione di rilancio del Premio letterario intitolata allo scrittore moglianese”. Con queste parole il Sindaco di Mogliano Veneto, Carola Arena, ha espresso il cordoglio per la scomparsa di  uomo che, pur non essendo moglianese, ha svolto un ruolo importante per la crescita culturale della città e per la valorizzazione di Giuseppe Berto, oggi considerato uno dei maggiori esponenti della letteratura italiana del Novecento, anche grazie alla sua opera di divulgazione.

Oltre ad essere stato un punto di riferimento per la cultura italiana, è stato uno dei promotori del Premio letterario nazionale Giuseppe Berto, della cui giuria fece parte nei primi anni di vita, dal 1988 e che presiedette nelle edizioni del 1990 e 1991. Fu grazie a lui che nel 2014 nacque l’Associazione culturale che avviò le celebrazioni per il centenario della nascita del Berto e si adoperò per la ripresa, nell’anno successivo, del Premio, sospeso per alcuni anni. “La sua scomparsa certamente prematura, lascia un vuoto anche nella nostra città, cui mancherà la sua competenza e la passione per le opere di Giuseppe Berto”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento