Grande partecipazione a Mogliano Veneto per agli incontri sul Piano degli Interventi

Il sindaco Davide Bortolato: «È stato molto proficuo il confronto sugli obiettivi e sulle scelte strategiche per il futuro urbanistico della nostra città»

Un momento degli incontri

Grande partecipazione di cittadini martedì presso l'Hotel Double Tree Hilton per il quinto incontro di concertazione e partecipazione pubblica sul Piano degli Interventi di Mogliano Veneto. Dopo gli appuntamenti con gli enti pubblici, i quartieri, i sindacati e le associazioni moglianesi, martedì sera il Sindaco, la Giunta e i tecnici comunali hanno illustrato alla cittadinanza l'avvio dell'iter del nuovo strumento urbanistico.

«È stato molto proficuo il confronto con i tanti cittadini e con i professionisti presenti sugli obiettivi e sulle scelte strategiche per il futuro urbanistico della nostra città - dice il sindaco Davide Bortolato - Nel pieno spirito della nuova legge urbanistica, volta a una pianificazione partecipata, abbiamo già ricevuto interessanti contributi scritti, utili per la formazione del piano degli interventi. C'è tempo fino al 30 settembre per dare il proprio apporto partecipativo e nel sito del comune ci sono tutte le informazioni utili».

«Gli indirizzi strategici sui quali punta il Piano degli Interventi sono volti al riordino urbano e al miglioramento della qualità della vita dei cittadini, attraverso una migliore qualità dell'ambiente e maggiore qualità architettonica del costruito. Riqualificazione edilizia, rigenerazione urbana, ricomposizione e tutela paesaggistica, riuso dell'esistente e recupero innovativo delle aree degradate: questi alcuni dei concetti cardine dai quali parte l'iter formativo del nuovo strumento urbanistico, che contiamo di adottare entro la fine dell'anno» conclude il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • A Monastier il primo punto tamponi privato: «Accesso senza prenotazione»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento