Attualità

Mogliano, inaugurato il parco dedicato ai giudici antimafia

Oltre al taglio del nastro dell'area verde ecco i nuovi parcheggi in via Falcone e Borsellino a Marocco

Il taglio del nastro

Taglio del nastro nel parco dedicato ai giudici antimafia. Sabato mattina a Marocco, alle 10.30, il Sindaco Davide Bortolato ha inaugurato ufficialmente il nuovo parco e i nuovi parcheggi in via Falcone e Borsellino a Marocco. Presenti anche il consigliere provinciale con delega alla pianificazione territoriale Luisa Berto, il presidente della Associazione di Quartiere Alessandro Gorgosalice, alcuni consiglieri comunali e Don Vanio Garbujo per la benedizione.

«Da oggi gli abitanti di Marocco possono godere di un nuovo parco di oltre 10milametri quadri e di ulteriori nuovi parcheggi» ha detto il Primo Cittadino moglianese. «Per anni, i residenti di via Falcone e Borsellino hanno vissuto una situazione precaria, con strade e opere di urbanizzazione incomplete a causa di un fallimento. Ora finalmente i lavori sono stati conclusi ad opera della nuova ditta lottizzante subentrata». L'area verde attrezzata e i parcheggi, infatti, fanno parte di una lottizzazione più ampia in capo alla ditta Cev di Treviso, che ha realizzato le opere di urbanizzazione dell’area. Il progetto, oltre che di nuovi parcheggi con aiuole fiorite situati in via Falcone e Borsellino, consta del parco con giochi per i bambini, una nuova pensilina per le biciclette, un vialetto di collegamento con via Terraglio in prossimità della fermata degli autobus, nuova illuminazione e nuove panchine.

La Città di Mogliano Veneto è associata dal 3 marzo 2015 ad Avviso Pubblico, una rete di enti locali che concretamente si impegnano per promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile. Ed è significativo che l’inaugurazione di oggi avvenga proprio a cavallo dei 57 giorni che, nel 1992, hanno scosso tutta la nazione, celebrando ancora una volta il coraggio di questi indimenticabili eroi che hanno dato la propria vita nella lotta alla mafia: mentre il 23 maggio scorso ricorreva l’anniversario dell’attentato a Giovanni Falcone e agli uomini della scorta, il prossimo 19 luglio ricordiamo la strage di via D'Amelio che è costata la vita a Paolo Borsellino e ai cinque agenti della sua scorta. Il sindaco nell'intervento ha annunciato, in condivisione con l'associazione di quartiere,che il parco appena inaugurato verrà denominato "Parco della Legalità".

«Auspico che il nuovo parco possa divenire nel tempo un nuovo punto di incontro per la Comunitàdi Marocco, che negli ultimi anni sta crescendo sempre piùgrazie all'arrivo di diverse giovani famiglieche rappresentanoun elemento vitale e ci permettono di parlare di una vera e propria rinascitaper il Quartiere, con le sue attività e le due scuole, elementari e dell'infanzia» ha commentato Il Presidente del Quartiere.

il parco1(1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mogliano, inaugurato il parco dedicato ai giudici antimafia

TrevisoToday è in caricamento