Mogliano rugby, seconda gara di Coppa Italia a rischio: «Atleti in isolamento»

La squadra vorrebbe posticipare la partita in programma sabato 24 ottobre contro il Femi-Cz Rugby Rovigo Delta. L'isolamento di alcuni giocatori della squadra non è terminato

Giocatori del Mogliano Rugby

Mogliano Rugby ha chiesto il posticipo della gara contro il Femi-Cz Rugby Rovigo Delta in programma sabato 24 ottobre e valida per il secondo turno della Coppa Italia 2020/21.

La richiesta della squadra è arrivata mercoledì 21 ottobre dopo che l'Ulss 2  ha prolungato l'isolamento ad alcuni atleti che fanno parte del cluster che aveva già costretto Mogliano al rinvio della prima giornata di Coppa Italia. Questo il commento del club moglianese: «Teniamo a comportarci sempre nel rispetto rigoroso delle norme vigenti, con attenzione al fatto che anche tutti i tesserati e i frequentatori dei nostri impianti le rispettino. Speriamo che la nostra richiesta possa essere accolta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

  • Assembramenti da happy hour in piazza Giorgione: «Sembrava di essere a Jesolo»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento