menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Monica Steffan (Credits: Foto Enzo e figlio)

Monica Steffan (Credits: Foto Enzo e figlio)

Sclerosi multipla, il sorriso di Monica si spegne a soli 50 anni

Monica Steffan, originaria di Ponte di Piave, è mancata all'affetto dei suoi cari. I primi sintomi della malattia a 17 anni. Papa Francesco le aveva scritto una lettera

Per 33 anni ha lottato con tutte le sue forze contro la sclerosi multipla che, sabato 2 gennaio, l'ha strappata per sempre all'affetto dei suoi cari. Monica Steffan si è spenta al centro servizi "Luigi e Augusta" di Roncadelle. Aveva 50 anni.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", la notizia della sua scomparsa ha fatto in poche ore il giro della frazione di Levada a Ponte di Piave dove vivono i familiari di Monica. La sua vita è stata segnata dalla malattia che si era manifestata quando Monica aveva solo 17 anni. Dopo il diploma all'istituto professionale di Codognè, Monica aveva lavorato come parrucchiera al "Salone Antonella" di Salgareda e alla Stefanel di Ponte di Piave. Le sue condizioni di salute si sono però aggravate anno dopo anno costringendola al ricovero in casa dove è stata assistita dai familiari per ben 28 anni. Gli ultimi cinque anni li ha trascorsi al centro servizi di Roncadelle dove veniva seguita giorno e notte dal personale specializzato della struttura. Una malattia degenerativa che non ha lasciato a Monica alcuna via di scampo. Nel 2016 anche Papa Francesco si era interessato alla sua storia rispondendo a una lettera che Monica aveva inviato al Santo Padre. Fin da giovane Monica aveva iniziato un importante percorso nel segno della fede: era riuscita ad andare in pellegrinaggio a Lourdes, Loreto e Medjuroje e a partecipare alle Giornate monidali della gioventù di Denver, Parigi e Roma. Una fede che ha accompagnato il sorriso di Monica fino a sabato scorso quando è mancata all'affetto dei suoi cari. Oggi la piangono la mamma Elisa, il papà Luigi, la sorella Katia, la nonna Lucia, i nipoti Sofia, Vera, Giona e parenti tutti. I funerali saranno celebrati venerdì 8 gennaio alle ore 14.30 nella chiesa parrocchiale della frazione di Levada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Male incurabile, il barman Mauro muore a soli 27 anni

  • Cronaca

    Parkour per bambini al Biscione: i carabinieri li fanno sgomberare

  • Attualità

    Covid, addio all'imprenditore Vasco Cavasin: aveva 72 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento