Attualità Montebelluna

Montebelluna, alle associazioni sportive 80mila euro di contributi straordinari

L'assessore allo sport, Elisa Gobbo: "È un'ulteriore iniziativa a supporto del mondo sportivo per aiutare a fronteggiare l'emergenza Covid"

Sono 25 le associazioni sportive a cui sarà assegnato il contributo straordinario stanziato dall’Amministrazione comunale montebellunese finalizzato a supportare la ripresa delle attività sportive dopo l’emergenza socio-sanitaria provocata dal Covid-19. Si tratta della campagna straordinaria lanciata dal Comune ad inizio luglio in base alla quale le associazioni che presentavano alcuni criteri potevano accedere ad un contributo straordinario.

Tra i criteri, l’aver realizzato interventi per adeguamenti strutturali e sostenuto spese per rendere applicativi i protocolli di prevenzione al Ccovid-19; aver cercato di incrementare le attività motorie individuali e all’aria aperta in ottemperanza alle disposizioni di legge, dei DPCM e delle Ordinanze Regionali e locali; aver promosso iniziative di sensibilizzazione e sviluppo della ripresa delle attività sportive, con particolare attenzione alle Associazioni Sportive che investono nella “promozione - divulgazione” giovanile, delle singole discipline e soprattutto per il carattere sociale - aggregativo del territorio, il cui progetto implica un uso massiccio degli impianti sportivi con conseguente, maggiori oneri per le associazioni sportive.

Inoltre, potevano essere finanziate, per un massimo di 1.500 euro, quelle associazioni sportive che pur avendo interrotto la loro attività sportiva hanno continuato a sostenere i costi di locazione/affitto. In base ai criteri, le associazioni otterranno contributi differenziati da un massimo di 14.500 euro a 500 euro. Interviene l'assessore allo sport, Elisa Gobbo: "È un'ulteriore iniziativa a supporto del mondo sportivo finalizzato a sostenere le associazioni impegnate a fronteggiare l'emergenza o ad adeguarsi alle regole per il contenimento del Covid. Questo si aggiunge al contributo disposto a fine aprile di 300mila euro a fondo perduto destinato alle associazioni sportive messe in difficoltà da questa pandemia, che gestiscono ed hanno a economicamente a carico gli impianti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebelluna, alle associazioni sportive 80mila euro di contributi straordinari

TrevisoToday è in caricamento