rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità Montebelluna / Corso Mazzini Giuseppe

Caos al bar nel centro di Montebelluna, il 25enne resta in carcere

Giovedì mattina lo straniero, dopo aver preso due bottiglie di birra da un frigo, ha avuto una violenta lite con il titolare del bar Alla Loggia, rimasto poi ferito ad una mano, e ha poi lanciato in aria tavolini e sedie del plateatico

Si è svolta stamattina, venerdì 17 giugno, presso il Tribunale di Treviso l'udienza relativa alla vicenda che ieri ha visto protagonista un giovane straniero, ubriaco e seminudo, resosi responsabile di vari reati nei pressi di un locale di Montebelluna, il bar alla Loggia. Lo straniero, dopo aver preso due bottiglie di birra da un frigo, ha avuto una violenta lite con il titolare, rimasto poi ferito ad una mano, e ha poi lanciato in aria tavolini e sedie del plateatico. L'arresto del 25enne marocchino, eseguito dai militari dell'Arma montebellunesi mentre il giovane si trovava in piazza a Montebelluna, è stato convalidato e per lo straniero è stata disposta la misura della custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos al bar nel centro di Montebelluna, il 25enne resta in carcere

TrevisoToday è in caricamento