menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'impianto per l'hockey

L'impianto per l'hockey

Rimessa a nuovo la tensostruttura di Caonada: riprendono le attività sportive

Nell’impianto rimesso a nuovo hanno quindi tornato ad allenarsi gli oltre 200 atleti delle tre associazioni: l’Asd raiders dell’hockey, lo Sporting Montebelluna e l’Asd roller club Montebelluna-Maser presieduto da Susanna Poloni

Nel tempo record di qualche giorno sono stati completati i lavori di manutenzione straordinaria per iI rifacimento della membrana di copertura della tensostruttura annessa alla palestra di Caonada. Per festeggiare il completamento dell’atteso intervento, il sindaco di Montebelluna, Marzio Favero, assieme all’assessore allo sport, Elisa Gobbo, l’assessore ai lavori pubblici, Michele Toaldo, la dirigente Fiorella Lissandron, il responsabile dei lavori pubblici, Adriano Varaschin, Ivo Visentin dello Sporting Montebelluna e Sergio Dartora del Raiders Montebelluna.

Finanziato con 90mila euro da parte del Comune con l’avanzo di bilancio 2018, l’intervento si era reso necessario a causa della fisiologica usura dell’impianto a dieci anni dall’inizio della sua attività. I lavori – affidati alla ditta Europlast srl di Bologna – hanno comportato la sostituzione della membrana ed il rinforzo delle arcate in legno di sostegno all’impianto. Nell’impianto rimesso a nuovo hanno quindi tornato ad allenarsi gli oltre 200 atleti delle tre associazioni: l’Asd raiders dell’hockey, lo Sporting Montebelluna e l’Asd roller club Montebelluna-Maser presieduto da Susanna Poloni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento