Mogliano in lutto: addio alla mamma dell'ex sindaco Carola Arena

Giovanna Bambace è mancata nella giornata di mercoledì 29 aprile. Insegnante di italiano, latino e greco al liceo, era originaria della Calabria. Sui social il cordoglio della figlia

In foto da sinistra Carola Arena con la mamma

«Ora che hai abbandonato il tuo stanco e sofferente corpo, danza leggera in cielo. Non avere paura, io ti tengo la mano e ti custodisco nel mio cuore. Grazie per il tuo amore e per il tuo esempio. Ti voglio immensamente bene mamma».

Sono queste le commoventi parole che l'ex sindaco di Mogliano Veneto, Carola Arena, ha voluto dedicare a sua mamma, Giovanna Bambace, scomparsa nella giornata di mercoledì 29 aprile. Malata da tempo, la mamma dell'ex sindaco Arena era una donna forte e di sani principi. Originaria della Calabria era stata insegnante di italiano, latino e greco al liceo. Dalla sua unione con Giovanni Arena, generale di fanteria, erano nate le figlie Carola e Stefania. La signora Giovanna aveva seguito il marito a Gemona del Friuli dove la coppia aveva deciso di mettere su famiglia. Carola e Stefania sono nate a Udine. Tra gli eventi che più l'avevano segnata il tragico terremoto del 6 maggio 1976 quando solo era stato il marito Giovanni a salvare la vita a tutta la famiglia portando le sue donne fuori di casa. L'ex sindaco Carola Arena nel 1995 si era poi trasferita a Mogliano Veneto nel 1995, vivendo pochi anni a Bonisiolo per poi trasferirsi nel quartiere est. Mamma Giovanna era orgogliosa della carriera politica intrapresa dalla figlia, eletta sindaco di Mogliano. Oggi sono in molti a piangere la scomparsa della signora Giovanna. Oltre alle figlie Carola e Stefania, la piangono tutti gli altri familiari e decine di conoscenti. Tantissimi i messaggi sono arrivati all'ex sindaco di Mogliano non appena la notizia ha iniziato a diffondersi in paese. A causa dell'emergenza legata al Coronavirus la benedizione della salma di Giovanna Bambace sarà celebrata in forma privata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento