Mogliano in lutto: addio alla mamma dell'ex sindaco Carola Arena

Giovanna Bambace è mancata nella giornata di mercoledì 29 aprile. Insegnante di italiano, latino e greco al liceo, era originaria della Calabria. Sui social il cordoglio della figlia

In foto da sinistra Carola Arena con la mamma

«Ora che hai abbandonato il tuo stanco e sofferente corpo, danza leggera in cielo. Non avere paura, io ti tengo la mano e ti custodisco nel mio cuore. Grazie per il tuo amore e per il tuo esempio. Ti voglio immensamente bene mamma».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono queste le commoventi parole che l'ex sindaco di Mogliano Veneto, Carola Arena, ha voluto dedicare a sua mamma, Giovanna Bambace, scomparsa nella giornata di mercoledì 29 aprile. Malata da tempo, la mamma dell'ex sindaco Arena era una donna forte e di sani principi. Originaria della Calabria era stata insegnante di italiano, latino e greco al liceo. Dalla sua unione con Giovanni Arena, generale di fanteria, erano nate le figlie Carola e Stefania. La signora Giovanna aveva seguito il marito a Gemona del Friuli dove la coppia aveva deciso di mettere su famiglia. Carola e Stefania sono nate a Udine. Tra gli eventi che più l'avevano segnata il tragico terremoto del 6 maggio 1976 quando solo era stato il marito Giovanni a salvare la vita a tutta la famiglia portando le sue donne fuori di casa. L'ex sindaco Carola Arena nel 1995 si era poi trasferita a Mogliano Veneto nel 1995, vivendo pochi anni a Bonisiolo per poi trasferirsi nel quartiere est. Mamma Giovanna era orgogliosa della carriera politica intrapresa dalla figlia, eletta sindaco di Mogliano. Oggi sono in molti a piangere la scomparsa della signora Giovanna. Oltre alle figlie Carola e Stefania, la piangono tutti gli altri familiari e decine di conoscenti. Tantissimi i messaggi sono arrivati all'ex sindaco di Mogliano non appena la notizia ha iniziato a diffondersi in paese. A causa dell'emergenza legata al Coronavirus la benedizione della salma di Giovanna Bambace sarà celebrata in forma privata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento