Oderzo piange Gianpietro Martin, unico figlio della pittrice Gina Roma

Aveva 75 anni ed è stato stroncato da un infarto nella notte di sabato 4 aprile. Veterinario molto noto nell'opitergino mottense, lascia la moglie Eleonora e tre figli

Gianpietro Martin (Foto onoranze funebri Buosi)

Se n'è andato un pezzo di storia del territorio opitergino-mottense: il dottor Gianpietro Martin, unico figlio della celebre pittrice Gina Roma, è mancato nella notte di sabato 4 aprile.

Soffriva da tempo di problemi al cuore ed portava un pacemaker. Il malore l'ha colpito in piena notte mentre si era alzato per andare in bagno. La moglie Eleonora ha provato a soccorrerlo chiamando subito sul posto l'ambulanza. Ricoverato al pronto soccorso è mancato dopo un paio d'ore dal ricovero. Il suo cuore non ha retto. Martin era l'unico figlio della pittrice Gina Roma. Volto conosciutissimo in paese, si era laureato in Veterinaria a Milano seguendo le orme professionali del padre. Ha lavorato per l'ex Ulss 9 per cui curava il controllo alimenti, lavorando al mercato del bestiame di Oderzo. Negli anni ha cercato di valorizzare anche il lavoro e la grande opera della mamma Gina Roma dimostrandosi persona sensibile, disponibile ed estremamente professionale nel suo lavoro. Oltre alla moglie Eleonora lascia i figli Marcello e Luisa, Jacopo, i nipoti e i parenti tutti. La benedizione della salma si terrà domani, martedì 7 aprile, in forma strettamente privata nel cimitero della frazione di Camino dov'è sepolta anche Gina Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ressa per le scarpe Lidl corsa all'acquisto: esaurite anche a Treviso

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Non pagano l'affitto, i proprietari cambiano la serratura e li chiudono fuori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento