Fibrosi cistica incurabile: giovane trevigiana muore a soli 32 anni

Il sorriso di Giorgia Badalamenti si è spento nelle scorse all'ospedale di Verona. Le sue condizioni si erano aggravate alla fine del 2018. I funerali lunedì pomeriggio a Montebelluna

Giorgia Badalamenti (Foto tratta da Facebook)

Il sorriso inconfondibile della giovane Giorgia Badalamenti si è spento per sempre nelle scorse ore all'ospedale di Verona. Trentadue anni, nata e cresciuta a Montebelluna, Giorgia è stata stroncata da una fibrosi cistica incurabile che non le ha lasciato alcuna via di scampo.

Nonostante la giovane età, in molti l'avevano conosciuta grazie alla sua grande passione per il volontariato e per gli animali. Faceva parte dell'associazione animalista Ginomeraviglia e del gruppo Desperados Country Friends. Dopo la tragica scoperta della malattia, Giorgia aveva continuato a lottare con tutte le sue forze nella speranza di sconfiggere il male. Nelle ultime settimane del 2018 le sue condizioni di salute si erano aggravate di molto. I familiari hanno provato allora il tutto per tutto affidandola alle cure dell'ospedale di Verona dove la giovane è rimasta ricoverata fino all'ultimo giorno di vita. La notizia della sua scomparsa prematura, diffusasi in poche ore sui social network, ha lasciato senza parole tutti coloro che avevano avuto la fortuna di conoscerla e incontrarla. Comprensibilmente sconvolti dal dolore i genitori Marcello e Maria. I funerali di Giorgia saranno celebrati lunedì 18 febbraio alle ore 15 nel duomo della sua Montebelluna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento