Treviso come Londra, il sogno: portare in città il grande basket Nba

Il sindaco Mario Conte e gli assessori Colonna, Preti e Manera sono volati a Londra per portare in città nuove importanti collaborazioni ed eventi di respiro internazionale

Nuove sinergie sull’asse Treviso-Londra. Una delegazione del Comune di Treviso, composta dal sindaco Mario Conte e dagli assessori Lavinia Colonna Preti e Alessandro Manera, si trova a Londra per una serie di incontri internazionali. In occasione del Global Game Nba, che si è tenuto giovedì alla O2 Arena tra i New York Knicks ed i Washington Wizards, dopo aver assistito al match, i tre rappresentanti dell’amministrazione hanno fatto visita e, in seguito, hanno avuto un meeting agli Nba Europe Head Quarters di Londra. Un'occasione per far conoscere e ricordare il ruolo di Treviso nel basket nazionale e internazionale americano. Ciò ha rappresentato un altro passo avanti verso una Treviso aperta all’internazionalità, in una dimensione che consenta di valorizzare la storia e la cultura del territorio. Presto, infatti, potrebbe arrivare a Treviso una grande mostra-evento.

Venerdì sera, invece, il primo cittadino e i due assessori parteciperanno a “The Opening of the Leonardo Da Vinci Celebrations”, preview in programma alla National Gallery, dove è peraltro esposto un quadro di Lorenzo Lotto appartenente ai Musei Civici di Treviso, il Ritratto di Fra’ Marcantonio Luciani. Tale partecipazione e gli incontri ad essa legati rappresentano l’inizio di un percorso di crescita e di affermazione sulla scena culturale internazionale grazie ad importanti collaborazioni con enti e realtà museali della capitale inglese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento