rotate-mobile
Attualità San Giuseppe / Via Noalese, 94

Mostra scambio auto e moto: all'ex Pagnossin la 13esima edizione

Più di cento espositori negli spazi Opendream all’insegna della storia e della cultura dei motori. Domenica 10 aprile raccolta fondi per i reparti di terapia intensiva neonatale e Pediatria del Ca’ Foncello

Centoquaranta espositori, auto storiche e sportive, storia e cultura dei motori. Sabato 9 e domenica 10 aprile negli spazi Opendream (ex Pagnossin) di via Noalese si terrà la 13^ Mostra Scambio “Città di Treviso”, organizzata da Sport Show A.S.D., che ospiterà modelli iconici per gli appassionati delle due e delle quattro ruote storiche e del modellismo. 

La prima novità della 13^ edizione (aperta al pubblico dalle ore 9 alle 18) è rappresentata dalla location: il sito della Pagnossin è infatti un esempio di architettura industriale e una testimonianza vivida dall’imprenditoria della marca, già sponsor in Formula 1 della scuderia Surtees. Quest’anno verrà dato ampio spazio alla cultura dei motori, che rappresentano il secondo indotto economico nazionale fra auto, moto, ricambi d’epoca e modellismo. L'edizione 2022 sarà arricchita da quattro momenti clou, a partire da due mostre tematiche, una dedicata alle vetture storiche ed una seconda di vetture da corsa. Il terzo momento è rappresentato dalla mostra fotografica sul Motorismo di Marca in collaborazione di A.C.I Treviso, del Comune di Volpago del Montello, dell'architetto Jego Bortoletto e di Giorgio Bettio, presidente del Club Treviso autostoriche.

volantino mostrascambio 2022 fronte-2

Domenica, in tarda mattinata, ci sarà la tavola rotonda di presentazione della figura di Ugo Gobbato, un illustre trevigiano che ha fatto la storia in Alfa Romeo, il cui figlio Pierugo fu anche direttore alla Ferrari. L’evento è a cura di Marino Parolin con gli “Amici della Storica Lancia di Volpago”. In occasione della Mostra Scambio, grazie ad alcune imprese del territorio come Agriturismo e Museo della Carrozza “I carrettieri del Piave” (Lovadina), I.P. Forniture alberghi (Villorba), Ma.Fra. prodotti per auto, FM s.r.l. impianti (Silea), Carrozzeria 23 (Treviso) e Lady Je Car agenzia noleggio (Spresiano) ci sarà una raccolta fondi per i reparti di terapia intensiva neonatale e Pediatria dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra scambio auto e moto: all'ex Pagnossin la 13esima edizione

TrevisoToday è in caricamento