Da Vittorio Veneto alla Lombardia: la mostra "Storming the skies" fa tappa a Milano

L’esposizione, attraverso le fotografie del Fondo Marzocchi e dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, racconta la Guerra Bianca sull’Adamello, la guerra combattuta nella laguna veneta e la presenza degli inglesi nella Penisola durante il primo conflitto mondiale

Dopo l’ottima accoglienza ricevuta nei suoi due allestimenti londinesi all’Army and Navy Club e all’ambasciata italiana, la mostra "Storming the skies" prosegue ora il proprio tour nel nostro Paese presso i centri di formazione dell’Esercito Italiano. L’esposizione che, attraverso le fotografie del Fondo Marzocchi e dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, racconta la Guerra Bianca sull’Adamello, la guerra combattuta nella laguna veneta e la presenza degli inglesi nella Penisola durante il primo conflitto mondiale, ha fatto una prima tappa a Torino - dal 28 gennaio al 16 febbraio - presso il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell'Esercito. Mercoledì è stato inaugurato il nuovo riallestimento, questa volta a Milano, nella storica sede della Scuola Militare che porta il nome del generale Pietro Teuliè, dove l’esposizione sarà visitabile fino al prossimo 5 marzo. Alla cerimonia di apertura hanno partecipato, oltre al comandante della scuola, colonnello Daniele Pepe, anche l’Assessore al Centenario del Comune di Vittorio Veneto Barbara De Nardi e la dr.ssa Marta Covre, uno dei curatori della mostra. Dopo Milano, "Storming the skies" verrà spostata a Modena presso l’Accademia Militare, altra prestigiosa tappa del suo viaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento