rotate-mobile
Domenica, 1 Ottobre 2023
Attualità Monigo / Via Santa Barbara, 7

Motorizzazione, manca personale: «A rischio patenti per 5mila candidati»

Giuseppe Paolin, deputato trevigiano della Lega, ha presentato un'interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e trasporti. Sul piede di guerra anche l'Unione nazionale scuole e consulenza automobilistica

«Le patenti a Treviso rappresentano un miraggio per ben 5 mila candidati a causa della grave carenza di personale in Motorizzazione e della mancanza di turn- over. Ho chiesto l’intervento del ministro Giovannini per fronteggiare tempestivamente questa preoccupante e problematica assenza di personale anche a Treviso». A dirlo è Giuseppe Paolin, deputato trevigiano della Lega, primo firmatario dell’interrogazione al ministro delle Infrastrutture e dei trasporti.

Un problema, quello della mancanza di personale, denunciato anche dall’Unione nazionale scuole e consulenza automobilistica. Le dichiarazioni della coordinatrice di Unasca Treviso sono significative della gravità della situazione in cui versano i trevigiani: "Se è grave la carenza di personale della Motorizzazione Civile di Treviso, è gravissima la mancanza di un avvicendamento programmato dell’organico addetto giunto in età pensionabile, tanto più dopo la sentenza del Tar che ha bloccato il supporto agli esami organizzati dalla Motorizzazione civile di Treviso da parte di personale esterno al Dipartimento, e dipendente  del Ministero della mobilità e sostenibilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motorizzazione, manca personale: «A rischio patenti per 5mila candidati»

TrevisoToday è in caricamento