menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Pianezze di Valdobbiadene torna la Mussada

L’arte della fienagione tra costumi e sapori di un tempo. Sabato 4 e domenica 5 agosto la terza edizione. Festa country, un convegno sulla tutela della montagna e la discesa delle “musse”

VALDOBBIADENE Una sorta di rievocazione storica dell’arte della fienagione in alpeggio. A Pianezze di Valdobbiadene torna nel fine settimana “La Mussada", manifestazione giunta alla terza edizione dal rilancio del 2016, una due giorni pronta a tornare in scena tra sabato 4 e domenica 5 agosto 2018 e dedicata alla riscoperta dei costumi e dei sapori che nel passato facevano vivere la montagna valdobbiadenese. Merito dell’impegno congiunto della Pro Loco di Valdobbiadene e di tanti volontari appassionati della montagna locale, che in collaborazione con il Comune di Valdobbiadene, continuano ad accompagnare e sostenere la nuova primavera che da qualche anno Pianezze sta rivivendo grazie alla presenza sempre maggiore di turisti e visitatori.
 
Ai piedi del monte Cesen nel piazzale del Donatore di Pianezze - la località montana valdobbiadenese che svetta a quota 1.070 metri sul livello del mare - l’appuntamento è fissato per la serata di sabato 4 agosto 2018 a partire dalle ore 19 con l’apertura dello stand gastronomico e l’intrattenimento con musica e stage di ballo della Western Company Country Dance, oltre all’esposizione di auto e moto americane.   
 
Si continua poi nella giornata di domenica 5 agosto 2018 aperta nelle mattinata alle ore 10 dal convegno “Cura, tutela e sviluppo dell’ambiente montano”: una tavola rotonda su criticità, nuove possibilità e misure di agevolazione per la salvaguardia del territorio attraverso lo sfalcio dei prati e la riqualificazione di strade e sentieri.  Un confronto aperto e rivolto a tutti, tanto agli addetti ai lavori quanto ai privati proprietari di appezzamenti montani, per riflettere su come vivere e tutelare al meglio la montagna locale. Apriranno il convegno il vicesindaco del Comune di Valdobbiadene con delega. all'agricoltura, Pierantonio Geronazzo e l’assessore al turismo Tommaso Razzolini, prima degli interventi sull’inquadramento faunistico e sulle misure per la pulizia di Claudio De Luca e sulle proposte di escursione di Mary Dorigo di Naturalmente Guide, chiusi dalla dimostrazione di attrezzature da montagna innovative promossa dall’azienda Cimolato agricoltura e giardinaggio.

 
Dopo il pranzo aperto a tutti nella struttura del centro "don Vittorio Gomiero" adiacente al Tempio del Donatore, dalle ore 15 spazio alla discesa delle "musse" (le antiche treggie in legno che servivano per trasportare a valle il fieno falciato in altura) guidate dai diversi equipaggi lungo il tradizionale sentiero che da località Barbaria scende fino a Pianezze attraverso il Giaròn. A seguire spazio ai più piccoli con i giochi della tradizione e all’intrattenimento musicale degli Orsi Popolari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento