menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colosso tedesco degli occhiali sbarca in centro aprendo un megastore su due piani

Iniziati i lavori in piazza Aldo Moro a Treviso per il nuovo negozio del brand Fielmann. Per dare maggior visibilità alle vetrine scomparirà la storica edicola sotto i portici

Continua il risiko immobiliare in centro a Treviso, questa volta con interessata piazza Aldo Moro. E' difatti delle ultime ore la notizia che il colosso tedesco dell'occhialeria, Fielmann, aprira un megastore su due piani negli spazi una volta occupati dall'ex Credito Trevigiano. Come riporta "il Gazzettino", i lavori sono già iniziati e procedono veloci, soprattutto perché il primo obiettivo dell'azienda è quello di creare un'unica grande vetrina al piano terra, tanto che in quest'ottica scomparirà per sempre la storica edicola presenti da molteplici anni sotto i portici. Al momento chiusa per ferie, pare che i titolari abbiano ricevuta una offerta irrifiutabile per eliminare la struttura così da dare respiro e visibilità maggiore a tutto il nuovo negozio, per una seconda apertura in Veneto dopo quella di Vicenza. Nelle diciotto filiali Fielmann ad Alessandria, Bergamo, Bolzano, Brescia, Bressanone, Como, Cremona, Merano, Novara, Pavia, Piacenza, Pordenone, Ravenna, Trento, Varese, Verona e Vicenza si possono trovare più di 2.000 occhiali delle più grandi marche e designer internazionali; ma oltre agli occhiali con lenti monofocali e occhiali con lenti progressive, da Fielmann si trovano anche una vasta gamma di occhiali da sole, lenti a contatto e prodotti curativi per le lenti a contatto. Insomma, un megastore internazionale che punta a fare affari in pieno centro città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento