menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Problema ai reni, neonata muore pochi minuti dopo il parto

La tragedia è avvenuta mercoledì 22 aprile all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. La famiglia, residente a Preganziol, sapeva che la piccola non ce l'avrebbe fatta

Il suo cuore ha smesso di battere tra le braccia della mamma pochi minuti dopo il parto. La piccola Caterina ha perso la vita per una malattia ai reni manifestatasi già durante la gravidanza. Il rischio che la piccola non sopravvivesse era una certezza per i medici ma la neonata è rimasta in vita per alcuni minuti dopo essere venuta al mondo. Giusto il tempo per farla battezzare e coccolare tra le braccia della mamma.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso" la tragedia è avvenuta mercoledì 22 aprile all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, in piena emergenza Coronavirus. La mamma di Caterina è originaria della frazione di San Trovaso, a Preganziol. I genitori sapevano che la gravidanza non sarebbe stata facile proprio perché il problema ai reni era stato diagnosticato dai medici durante i nove mesi di gestazione. La piccola però era viva nel grembo materno e, per questo motivo, i genitori hanno deciso di non interrompere la gravidanza. E' stata una gioia poterla vedere venire al mondo, benedirla e coccolarla anche se solo per pochi minuti. Al termine dell'emergenza Coronavirus verrà celebrata una messa in ricordo della piccola Caterina nella chiesa di San Trovaso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento