rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Attualità

'Nettuno e il mare' sfilerà domenica, è il carro più grande di sempre

Lo potrete ammirare al Carnevale di Roncade, misure ed effetti ottici e sonori straordinari

Domenica prossima potrete ammirare in centro a Roncade “Nettuno ed il mare” il nuovo carro mascherato del gruppo Amici del Carnevale di Roncade. Perché viene fatto un carro mascherato? Come scelgono il tema del carro? Chi li costruisce, esistono delle fabbriche? Molti bambini potrebbero porsi queste domande quando lo vedranno nei dettagli fermo in strada. Io stesso fin dall’età del passeggino non mi sono mai perso una sfilata dei carri dalla mia postazione sulle mura cittadine. Il carnevale è stato fin da piccolo un periodo di allegria e spensieratezza. Vediamo di rispondere ai quesiti. La storia di questo gruppo di genitori nasce tanto tempo fa quando i figli frequentavano la scuola materna. Annualmente,prima della emergenza sanitaria, si teneva la recita di Carnevale che faceva divertire tutti i bimbi dell’asilo oltre ai genitori/attori impegnati della rappresentazione teatrale. Il tema dello spettacolo non era scelto a caso ma sempre legato a percorsi educativi scelti dalle maestre. Il carro mascherato era quindi creato sulla stessa tematica della recita. Ogni anno genitori e figli festeggiavano il carnevale giocando, ballando. facendo festa con musica e coriandoli e coinvolgendo tutte le famiglie del territorio. All’inizio il gruppetto dei genitori volenterosi aveva costruito un piccolo carretto e con questo si partecipava alla sfilata casalinga. Ai tempi erano Biancaneve ed i sette nani, Cenerentola ed I tre porcellini le proposte in voga. Con il tempo il carro e le ambizioni dei genitori sono cresciute tanto che nel 2020 le sfilate in programma erano una dozzina. Ripercorriamo la storia degli ultimi anni. Il gruppo dopo un anno di pausa fisiologica ripartiva alla grande nel 2016 con nuova linfa con il carro “Madagascar” dall’ omonimo film e successivamente nel 2017 presentando “Bee Movie il mondo delle api” altra pellicola della Dream Works. Dall’ anno seguente la tematica ha seguito il filo dei cartoni animati della Disney con “La Spada nella Roccia” (2018) e successivamente 2019 con “Le Follie dell’Imperatore”  per finire nel 2020 con un grande carro “Oceania”. Negli anni i figli sono cresciuti ed alcuni di questi ora sono già nel mondo lavorativo. Fortunatamente anche il gruppo di genitori costruttori è cresciuto con il tempo coinvolgendo sempre nuovi papà sia della scuola dell’infanzia che della scuola primaria avvalendosi dell’appoggio del Comitato Genitori della Primaria. Ecco uno dei motivi perché viene fatto il carro. Non solo per far divertire i nostri figli ma coinvolgendoci anche per saldare le amicizie tra le varie famiglie. Il gruppo è aperto a tutti i genitori che volessero mettersi in gioco senza alcuna limitazione. Il carro è sostanzialmente motivo di comunità ed aggregazione. “Nettuno e il mare” è stato iniziato a Luglio 2021. E’ attualmente è il carro più grande di sempre come misure e come movimenti ed effetti ottici e sonori. Il tema lo abbiamo scelto per cavalcare il tema dell’ambiente e del rispetto per il mare. Dopo tanti mesi è finito e ne siamo molto orgogliosi. Per rispondere alla domanda iniziale possiamo dire che il carro viene fatto a mano con tanto amore e dedizione, tante ore di lavoro da parte di genitori volontari che terminata la giornata lavorativa trovano ancora le forze da dedicare a questo progetto. Ringraziamo quindi  Quindi non si trova pronto ma va costruito pezzo dopo pezzo con tanto ferro colla e cartapesta. Parallelamente al carro abbiamo le mamme sarte che ogni anno confezionano quasi 200 vestiti per il corpo di ballo che, davanti al carro, sfila con il sorriso per far divertire grandi e piccini. Dobbiamo ringraziare Alfio Arianna Aurora Christian Davide Diego F. Diego T. Fabio Franco Gabriele Giovanni Loris Luca Matteo Stefano Tommy William per la costruzione del carro e Carlo per la ricerca degli sponsor insostituibili che ci hanno supportato. Grazie anche a Gloria e Roberta per le coreografie dei balletti pronti per le prossime sfilate. Un ringraziamento doveroso alle super mamme/sarte per la creazione dei 200 costumi. Speriamo vivamente che potremo presto ripartire tutti insieme per un Carnevale festoso, gioioso e che ci faccia tornare presto alla normalità e vedere i visi sorridenti dei bambini quando avvicinandoci con al nostro carro ci riempiranno di gioia e …. di coriandoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Nettuno e il mare' sfilerà domenica, è il carro più grande di sempre

TrevisoToday è in caricamento