Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Silea

Nonni vigile per le scuole, il Comune di Silea apre le selezioni

Opportunità di socializzazione e volontariato attivo per i pensionati del territorio. Il servizio durerà per i prossimi due anni scolastici. Il commento dell'assessore Francesco Biasin

Il Comune di Silea, in collaborazione con l'associazione Comuni Marca Trevigiana, ha aperto in questi giorni le selezioni per l’attività di "nonno/a vigile" per i prossimi due anni scolastici 2021/2022 e 2022/2023.

I nonni vigile dovranno occuparsi della sorveglianza degli attraversamenti pedonali presso le scuole del territorio, in concomitanza con gli orari di entrata e di uscita degli alunni. L’attività sarà svolta senza vincolo di subordinazione gerarchica, non costituisce rapporto di pubblico impiego e sarà retribuita con un rimborso spese. «Il servizio di nonno vigile è un’importante opportunità di volontariato per i pensionati e le pensionate del territorio - il commento dell'assessore ai Servizi sociali, Francesco Biasin - Oltre a svolgere un servizio utile per la comunità, è un’occasione di socializzazione con altre fasce di età del territorio, in un’ottica di valorizzazione delle esperienze e di rispetto per le diverse generazioni. La procedura di selezione pubblica, attiva con una nuova modalità da quest’anno, è un passo in avanti verso un maggior efficientamento di questo servizio così prezioso per la nostra comunità». Possono presentare domanda le cittadine e i cittadini tra i 55 e i 75 anni residenti nel Comune di Silea o nei comuni limitrofi, titolari di trattamento pensionistico in regime obbligatorio o in attesa di pensione. Le domande andranno presentate entro il 31 luglio 2021 all’ufficio protocollo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonni vigile per le scuole, il Comune di Silea apre le selezioni

TrevisoToday è in caricamento