Nuova viabilità a Fontane: traffico a senso unico e una nuova pista ciclabile

Nella frazione di Villorba, a breve partirà la sperimentazione del senso unico in via Silvello e via Tagliamento per migliorare la sicurezza di pedoni e ciclisti

A partire da settembre Fontane Chiesa Vecchia avrà una nuova viabilità tra via Silvello, via Tagliamento e via Everardo. «Lo scopo - dice Marco Serena, sindaco di Villorba - è quello di migliorare le condizioni di sicurezza della circolazione di pedoni e ciclisti su via Tagliamento e sul tratto di via Silvello compreso tra gli incroci con la stessa via. Le due strade molto utilizzate come percorso alternativo dagli automobilisti in viaggio verso via Everardo in direzione Treviso e in via Silvello in direzione Ponzano Veneto/Fontane, sono infatti prive sia di marciapiede sia di spazi idonei alla circolazione in sicurezza di ciclisti e pedoni». 

«La situazione - conferma Riccardo Sutto, Comandante della Polizia Locale Postumia Romana - durante le ore di maggior traffico, genera nei residenti un senso di insicurezza e preoccupazione per l’incolumità degli utenti più deboli che devono convivere con traffico veicolare. Per questo motivo verrà istituito un senso unico di marcia per tutti i veicoli a motore e sarà realizzato un percorso ciclopedonale insieme con una serie di attraversamenti pedonali all’altezza degli incroci tra le citate strade. L’intervento di modifica alla viabilità rimarrà attivo, in via sperimentale - continua Sutto - per un periodo di circa sei mesi, durante i quali verranno effettuate delle rilevazioni del traffico allo scopo di valutare gli effetti prodotti sull’area dalle modificazioni della viabilità. Al termine della sperimentazione verranno fatte le opportune valutazioni se rendere definitiva la nuova viabilità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento