Residenza Botteselle: arrivano i nuovi impianti per risparmiare su gas ed energia

Un nuovo impianto di cogenerazione installato dalla friulana Bluenergy Group produrrà un significativo risparmio sulla spesa di gas ed energia elettrica nella struttura di Farra

In foto l'istituto Botteselle

Riqualificazione termica e nuovo impianto di cogenerazione: così è tornata a una nuova vita energetica la Residenza "F. Botteselle" a Farra di Soligo, gestita da Fondazione Santa Augusta Onlus, grazie all'intervento realizzato da Bluenergy Group, multiutility friulana con sedi a Udine e Milano e in forte espansione nel Nord Italia.

Bluenergy Group, attraverso l’expertise della propria società Bluenergy Assistance, ha coordinato il progetto di riqualificazione energetica dell’edificio fungendo da vero e proprio hub per la conduzione dei diversi attori impegnati nell'opera. Bluenergy ha infatti messo in campo un progetto di riqualificazione chiavi in mano che sfrutta i vantaggi della cessione del credito d’imposta e ha seguito tutte le fasi operative dell'intervento, dall'elaborazione del progetto, al coordinamento delle maestranze coinvolte, dagli aspetti amministrativi alle pratiche necessarie per la cessione del credito d’imposta. L'intervento, realizzato in tempi rapidissimi e senza mai spegnere il sistema di climatizzazione invernale esistente, ha interessato la riqualificazione dell'impianto di riscaldamento attraverso la posa in opera di un impianto di cogenerazione che consentirà di migliorare le performance termiche dell'edificio e di ridurre il fabbisogno energetico per il riscaldamento, comportando un risparmio del 18% sui consumi di gas e del 38% sui costi dell'energia elettrica su base annua. I lavori sono inoltre stati resi possibili grazie al meccanismo della cessione del credito d'imposta, nella speciale formulazione dello sconto in fattura, previsto nell'ambito del sistema di incentivi Ecobonus. Questa misura, infatti, ha permesso di ottenere un credito fiscale pari al 65% del valore totale dei lavori; con la normativa vigente tale credito fiscale è stato ceduto a Bluenergy in un'unica soluzione a titolo di parziale corrispettivo delle opere di efficientamento, consentendo così a Fondazione Santa Augusta di poter accedere all'agevolazione già in sede di pagamento delle opere, pur trovandosi in condizione di incapienza, per effetto della sua natura di Onlus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«È doveroso per noi ringraziare sia Bluenergy Group che l’equipe che fa capo allo Studio Project Srl di Vittorio Veneto – ha dichiarato Marco De Carlo, presidente di fondazione Santa Augusta Onlus - In particolare desideriamo esprimere la nostra riconoscenza al Perito Luciano De Zan che è stata la prima persona ad aver saputo cogliere le peculiari esigenze della Onlus già nella fase prodromica alla stesura del contratto di appalto. Un approccio professionale e rigoroso che si è poi confermato anche in fase progettuale e che ci ha permesso di cogliere dei suggerimenti tecnologici all’avanguardia proposti da Bluenergy Assistance  che ci hanno permesso di ottenere un risultato finale ottimale». «L'intervento di riqualificazione termica dell'impianto di riscaldamento della residenza di Fondazione Augusta Onlus - ha detto Alberta Gervasio, Amministratore Delegato di Bluenergy Group - rappresenta un ulteriore tassello del piano di interventi di riqualificazione energetica di edifici che abbiamo recentemente realizzato in tutto il Triveneto e in Lombardia e che rappresenta un importante driver di crescita per il nostro gruppo. I lavori realizzati per Fondazione Santa Augusta sono inoltre un esempio di come il nostro gruppo sia in grado di supportare anche finanziariamente questa tipologia di interventi, grazie alla possibilità di detrazione fiscale assicurata dalla cessione del credito sotto la forma dello sconto in fattura che Bluenergy Assistance ha riservato alla Fondazione. Attraverso le società tecniche Bluenergy Assistance e Rettagliata Tech, Bluenergy ha dato vita un polo dei servizi specializzato nell'efficientamento energetico di edifici e complessi condominiali e sviluppato un modello fondato su un network di cui Bluenergy è il pivot in grado di mettere a disposizione dei clienti servizi e competenze all'avanguardia, offrendo un pacchetto chiavi in mano dal progetto alla realizzazione dell'intervento. Il nostro gruppo punta a crescere sempre di più nel campo dei servizi, diventando un punto di riferimento nell'ambito dell'efficientamento energetico, in linea con la nostra idea di crescita che punta sulla sostenibilità e la promozione di un uso intelligente dell'energia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento