Attualità Pieve di Soligo / Via Montello

Nuovi T-Red: dopo quello sulla Schiavonesca ne arriva uno anche a Pieve di Soligo

Quello all’incrocio di Coste di Maser è già stato installato, mentre è ormai tutto pronto per quello tra via Montello e via Vittorio Veneto

I Comuni dell'Alta Marca puntano sui T-Red per aumentare la sicurezza dei propri cittadini. Nei giorni scorsi, infatti, un primo apparechio (che sarà acceso durante la notte per cercare di limitare i passaggi con il "rosso") è stato installato all’incrocio di Coste di Maser così da controllare il passaggio al semaforo dei veicoli nei due sensi della provinciale, da Caerano in direzione Casella d’Asolo e viceversa. Potranno essere così riscontrate le infrazioni al codice della strada (ma non gli eccessi di velocità) oltre alla verifica sulle eventuali revisioni mancate o sulla mancanza di assicurazione.

Il secondo sarà invece posizionato a Pieve di Soligo tra via Montello e via Vittorio Veneto. Anche in questo caso il T-Red è già stato posizionato e ora si attende solo la segnaletica stradale orizzontale del caso per poterlo attivare, probabilmente la prossima settimana. L'obiettivo del Comune è quello di diminuire la velocità dei veicoli in transito così da abbassare il tasso di incidenti che si verificano in zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi T-Red: dopo quello sulla Schiavonesca ne arriva uno anche a Pieve di Soligo
TrevisoToday è in caricamento