Attualità

Nominato il nuovo direttivo per l'associazione Schiavinato di Vittorio Veneto

I volontari hanno eletto il nuovo consiglio per continuare la progettualità iniziata nel 1955 e dedicata a organizzare occasioni di amicizia e divertimento per disabili

Il nuovo Direttivo

Sono Lionella D'Arsiè, Marzia Gava, Luciano Pizzol, Annalisa Prizzon, Cristian Salvador e Saverio Toffolon a comporre il nuovo consiglio direttivo dell'associazione Lucia Schiavinato (www.luciaschiavinato.it), volontari che dal 1995 si dedicano a organizzare occasioni di amicizia e divertimento per persone con disabilità adulte della Sinistra Piave che hanno base al Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto. La nuova presidentessa è Daniela Tischer, 42enne di Scomigo. Complessivamente quattro donne e tre uomini che resteranno in carica per un triennio.

Direttivo e presidentessa sono stati eletti dall'assemblea dell'associazione, riunitasi mercoledì nel salone del Piccolo Rifugio. L'assemblea ha approvato all'unanimità il bilancio consuntivo 2019 e salutato con un applauso corale il presidente uscente Raul Piccoli, che ha preferito non ricandidarsi per dare spazio a forze nuove, continuando però ad operare nell'associazione. In chiusura, è stata ricordata con commozione Angela Furlan, volontaria di lungo corso recentemente ritornata al Signore.

CHI E' LUCIA SCHIAVINATO - L'associazione prende il nome – e trae i suoi valori- dalla Serva di Dio Lucia Schiavinato (1900 – 1976), fondatrice dei Piccoli Rifugi e dell'Istituto secolare Volontarie della Carità. Il Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto accoglie persone con disabilità da 63 anni. Quasi ogni fine settimana i volontari organizzano attività con gli uomini e le donne del Piccolo Rifugio e con altre persone con disabilità, costruendo con loro rapporti duraturi di amicizia.

VOLONTARI ANCHE NELLA PANDEMIA - La necessità di proteggere dal Covid19 ha inevitabilmente messo in difficoltà anche l'associazione. In primavera i volontari dell'associazione Lucia Schiavinato hanno mantenuto i rapporti con gli ospiti del Piccolo Rifugio incontrandoli in videoconferenza; ad agosto, per la prima volta da oltre 20 anni, hanno dovuto rinunciare alla serttimana di vacanza a Caorle e Auronzo; dalla fine dell'estate, con gradualità e prudenza, stanno ricominciando il loro volontariato “in presenza”, incontrando in giardino i loro amici con disabilità o condividendo una piccola passeggiata.

VOLONTARIO ANCHE TU - Per scoprire la bellezza del volontariato con le persone con disabilità del Piccolo Rifugio, o per collaborare con loro: info@luciaschiavinato.it , 3473677957, o un messaggio sulla pagina Facebook “Associazione Lucia Schiavinato”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nominato il nuovo direttivo per l'associazione Schiavinato di Vittorio Veneto

TrevisoToday è in caricamento