Nuovo Segretario comunale a Breda di Piave: eletto Stefano Dal Cin

Nelle scorse ore il segretario Antonino Sanò ha passato il testimone a Stefano Dal Cin, eletto come titolare in convenzione tra i tre comuni fino al 31 dicembre 2022

Nuovo segretario comunale per il Comune di Breda di Piave. Il consiglio comunale ha infatti approvato nelle scorse ore la convenzione tra i comuni di Cappella Maggiore, Arcade e Breda di Piave per il servizio in forma associata della Segreteria comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il segretario Antonino Sanò, in carica sino a giugno, ha passato il testimone a Stefano Dal Cin, eletto come titolare in convenzione tra i tre comuni fino al 31 dicembre 2022. Da marzo 2017 l’Ufficio di Segretario Comunale del Comune di Breda di Piave è rimasto vacante e il relativo servizio è stato fino a oggi garantito mediante reggenza a scavalco da parte del Segretario uscente, a seguito di un provvedimento della Prefettura. Finalmente è stato superato questo periodo, giungendo a un accordo che tiene conto dell’esito dei confronti con i sindaci degli altri due comuni. La nuova convenzione aumenta la percentuale di presenza del Segretario, posto che quella precedente prevedeva solo il 25% del totale delle ore da spendere a Breda di Piave. «Ringraziamo il dottor Sanò per il lavoro svolto con grande impegno e diamo il benvenuto e buon lavoro al dottor Dal Cin che ha già preso in carico il nostro Comune».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento