menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donazione al reparto di pediatria di Oderzo, acquistati tre monitor multiparametrici

Il direttore generale dell'Ulss 2, Francesco Benazzi: «Un sentito ringraziamento all’associazione Arte Danza per la sensibilità dimostrata»

Tre nuovi monitor multiparametrici da utilizzare in pediatria, in patologia neonatale e in sala parto dell’ospedale ad Oderzo: queste le tre apparecchiature acquistate grazie alla donazione di 7.500 euro da parte dell'associazione Arte Danza di Oderzo. I monitor acquistati permettono il monitoraggio, ovvero la rilevazione dei parametri vitali (frequenza cardiaca, respiratoria e saturazione dell'ossigeno) dei  neonati fin dalle prime ore di vita in modo non invasivo. Questo consente di far si che il neonato possa stare in braccio alla mamma fin dai primi minuti di vita in modo sicuro. Avere a disposizione un numero maggiore di  apparecchi, rispetto a quelli già in uso, permette inoltre al personale di gestire in maniera ottimale, e riducendo i tempi di attesa, i piccoli pazienti che afferiscono al pronto soccorso.

«All’Associazione Arte Danza va il nostro più sentito ringraziamento -sottolinea il direttore generale Benazzi- per la generosità e la sensibilità dimostrate. Grazie alla loro donazione è stato possibile implementare ulteriormente la dotazione dell’Unità Operativa di Pediatria dell’Ospedale di Oderzo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento