Venerdì, 23 Luglio 2021
Attualità

Oderzo in lutto, è morto il padre del sindaco Scardellato

Egidio Scardellato, decano degli ingegnieri della Marca, avrebbe festeggiato 94 anni il prossimo 25 aprile. Si è spento a casa, circondato dai suoi famigliari. Martedì prossimo la benedizione prima della cremazione

Egidio Scardellato

Grave lutto per il sindaco di Oderzo, Maria Scardellato, e per la sua famiglia. Si è spento all'età di 93 anni, dopo una lunga malattia, il padre, Egidio Scardellato: avrebbe festeggiato i 94 anni il prossimo 25 aprile. Una settimana fa le condizioni dell'anziano si erano aggravate e dopo un breve ricovero in ospedale la famiglia aveva preferito riportarlo tra le mura domestiche dove, stretto dall'affetto dei suoi cari, è mancato. Egidio Scardellato era il decano degli ingegnieri della provincia di Treviso (fin dal 1951 era iscritto nell'Albo, mentre l'anno precedente si era laureato a Padova) e aveva firmato centinaia di progetti di ponti, strade, abitazioni e altre strutture tra cui la rete idraulica del Consorzio Bidoggia-Grassaga e su molti canali per prevenire le inondazioni. L'ultimo saluto, in forma privata e con una semplice benedizione, si svolgerà martedì prossimo. Poi si procederà con la cremazione.

Egidio Scardellato lascia la moglie Amelia, i figli Adriano, Isotta e Muli (il sindaco Maria Scardellato), la nuora Gianna e numerosi tra nipoti. Sottoposto al tampone per il Covid-19, era risultato negativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oderzo in lutto, è morto il padre del sindaco Scardellato

TrevisoToday è in caricamento