rotate-mobile

Oderzo in festa per il Giro d'Italia: «Grande emozione, siamo commossi»

Giovedì da incorniciare in Piazza Grande: centinaia di persone hanno assistito alla partenza della 18esima tappa in centro storico con appassionati arrivati alle 6 del mattino. La sindaca Maria Scardellato: «Giorno di felicità per l'intera città»

«Di solito non mi commuovo facilmente ma oggi c'ero quasi». Le parole della sindaca di Oderzo, Maria Scardellato, riassumono bene l'entusiasmo palpabile che, giovedì mattina, ha invaso il centro storico di Oderzo per la partenza della 18esima tappa del Giro d'Italia. «Non può essere che un giorno di festa - conclude la sindaca - non solo per me ma per l'intera città. Una giornata bellissima e veramente entusiasmante».

Giro d'Italia Oderzo 2023

Una mattinata di festa culminata con la partenza della "corsa rosa" in Piazza Grande ma iniziata già all'alba di giovedì con l'arrivo dei primi appassionati verso le sei del mattino. Tanti i ciclisti applauditi sul palco allestito a pochi metri dal Duomo cittadino, tra tutti grande festa per Geraint Thomas che, nel giorno del suo compleanno, è riuscito a difendere la Maglia rosa e la prima posizione in classifica generale, ma anche per Jonathan Milan, entrato a pieno titolo tra i beniamini del pubblico opitergino. Una signora in prima fila racconta: «Oggi farò il tifo per lui perché ricordo ancora quando correva insieme a mio figlio». Una festa non solo per gli appassionati di ciclismo però: quello di oggi è stato un evento che ha coinvolto l'intera cittadina sulle rive del Monticano, commercianti in primis. In molti sono andati a lavoro vestiti di rosa dopo che per giorni avevano preparato le vetrine a tema per accogliere l'arrivo del Giro. In Pescheria il fritto d'asporto è andato a ruba: «Oggi è andata benissimo, i clienti che sono arrivati ci hanno detto di essere rimasti colpiti dalla bellezza di Oderzo». Tra i locali presi più d'assalto c'è stata la storica osteria "Al Bersagliere". I titolari, Sandro e Giovanni, avevano preparato un piatto ad hoc per la partenza del Giro, gli gnocchi rosa agli asparagi verdi. Impossibile non ordinarli dopo essersi gustati la partenza della tappa da Piazza Grande per concludere nel migliore dei modi una giornata davvero difficile da dimenticare.

Video popolari

TrevisoToday è in caricamento