menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una sorridente Marilena Corrò (Foto tratta da Facebook)

Una sorridente Marilena Corrò (Foto tratta da Facebook)

Omicidio di Capo Verde, la salma di Marilena torna in Italia

Mercoledì 11 dicembre sarà la data ufficiale del rientro della 52enne trevigiana uccisa lo scorso 26 novembre. La data dei funerali sarà fissata nei prossimi giorni

La notizia è ufficiale: la salma di Marilena Corrò tornerà in Italia mercoledì 11 dicembre. Ne danno notizia i familiari della 52enne trevigiana che dichiarano di aver raggiunto un accordo con le autorità locali per il rimpatrio del corpo di Marilena.

Pur non essendoci dunque tutti i soldi necessari per far tornare la salma in Italia, le autorità di Capo Verde hanno acconsentito al rientro di Marilena per la giornata di mercoledì 11 dicembre. Un gesto importante, che mette da parte gli interessi economici per dare precedenza all'umanità e al rispetto nei confronti di una donna morta in un Paese straniero, a migliaia di chilometri di distanza da casa. L'omicidio di Marilena Corrò risale al 26 novembre scorso. Sono passate ormai due settimane da quando i familiari della donna hanno iniziato ad attendere il rientro della salma, non senza numerose difficoltà burocratiche. Le autorità di Capo Verde avevano concesso il nullaosta per il rimpatrio pochi giorni dopo l'autopsia ma le trattative per il rimpatrio si sono dilungate in questi giorni. L'accordo raggiunto nelle ultime ore consentirà il rientro in Italia di Marilena. Qui la salma sarà sottoposta a una serie di nuovi accertamenti dalle autorità italiane, prima di poter fissare la data ufficiale per i funerali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento