menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alex Zatta (Foto tratta dal suo profilo Facebook)

Alex Zatta (Foto tratta dal suo profilo Facebook)

Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Alex Zatta è morto nella sua abitazione in centro a Resana. La sorella ha dato l'allarme ma i soccorsi sono stati inutili. Sul posto i carabinieri di Castelfranco Veneto

Lo hanno trovato senza vita in camera da letto nella mattinata di domenica 27 settembre. Alex Zatta, operaio di 42 anni residente in Via Martiri della Libertà a Resana, ha perso la vita a soli 42 anni.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", a ritrovare il corpo del 42enne è stata la sorella di Alex, Jessica, residente a Camposampiero. I due si sentivano spesso via telefono. Sabato la sorella aveva mandato vari messaggi ad Alex senza però ricevere nessuna risposta. Insospettita per l'accaduto, domenica mattina ha deciso di fare visita al fratello dopo essere stata in cimitero sulle tombe dei genitori, morti di recente. Quando Jessica ha visto che Alex non rispondeva al citofono ha usato la sua copia delle chiavi per entrare in casa e controllare che il fratello stesse bene. Purtroppo Alex era già morto in camera da letto. La causa del decesso sarebbe riconducibile a un malore improvviso che non avrebbe dato al 42enne il tempo di chiamare i soccorsi sul posto. Il personale del Suem 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'operaio. Impiegato fino a poco tempo fa in una cartiera di Camposampiero, Alex era rimasto da poco senza lavoro. Padre di una figlia adolescente, viveva da solo dopo la separazione dalla moglie. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri di Castelfranco Veneto. La pista del gesto estremo sarebbe da escludere ma è possibile che sul corpo del 42enne venga disposta l'autopsia per accertare le esatte cause del decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento