rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità Conegliano / A27

Cartello lungo l'argine dell'A27: "Ordigno bellico, non avvicinarsi"

Allarme nel pomeriggio di venerdì 29 aprile a San Vendemiano, non distante dal casello di Conegliano. Chiusa l'area verde a pochi metri dall'autostrada. Sul posto gli agenti della Questura

Un ordigno bellico a pochi metri dall'autostrada A27 che collega Venezia a Belluno. Il ritrovamento è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 29 aprile a San Vendemiano ma, in linea d'aria, a poche centinaia di metri di distanza dal casello di Conegliano.

Non è noto chi abbia scoperto per primo la bomba, trovata in un'area verde lungo l'argine dell'autostrada. Nel pomeriggio di venerdì è stato posizionato un cartello scritto a mano: "Ordigno bellico, non avvicinarsi". L'area verde è stata delimitata con del nastro bianco e rosso, sul posto sono intervenuti gli agenti della Questura. Nei prossimi giorni la zona verrà messa in sicurezza e l’ordigno fatto brillare. L'operazione potrebbe portare ad eventuali modifiche alla circolazione in autostrada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cartello lungo l'argine dell'A27: "Ordigno bellico, non avvicinarsi"

TrevisoToday è in caricamento