Attualità

Focolaio di variante indiana del Covid, trenta i positivi

Nessuno dei positivi, tutti residenti a Ormelle, era stato vaccinato. Si tratta di un cluster circoscritto, interamente riferito a persone con legami di lavoro o di parentela

Le persone risultate positive al Covid19 residenti nell’area di Ormelle sono salite a una trentina, buona parte delle quali di nazionalità indiana, residenti e occupate in loco. Il sequenziamento ha evidenziato che si tratta di variante Indiana. Il cluster è iniziato con due casi, riferiti a persone che hanno effettuato il tampone in quanto sintomatiche.

Nessuno dei positivi ha sviluppato la malattia in forma grave, non vi è stato alcun ricovero e la maggior parte delle persone risulta asintomatica. Nessuno dei positivi era stato vaccinato. Si tratta di un cluster circoscritto, interamente riferito a persone con legami di lavoro o di parentela.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio di variante indiana del Covid, trenta i positivi

TrevisoToday è in caricamento