rotate-mobile
Attualità Conegliano / Via Brigata Bisagno, 5

Ospedale di Conegliano, pronto l'ambulatorio dedicato all'Osteomielite

Dal 23 marzo, visto il numero sempre più elevato di utenti affetti da questa patologia, l'Ulss 2 ha deciso di avviare il nuovo servizio al Santa Maria dei Battuti sotto la direzione del dottor Melchior

Da giovedì 23 marzo sarà attivo, all’ospedale di Conegliano, un ambulatorio per l’osteomielite. L'Ortopedia e traumatologia di Conegliano e Vittorio Veneto, diretta dal dottor Claudio Melchior, visti i risultati ottenuti in questi ultimi dieci anni nel trattamento dell’osteomielite e considerato il numero sempre più elevato di utenti affetti da questa patologia, ha ritenuto di avviare il nuovo servizio, dedicato alla presa in carico di questi pazienti. Le persone affette da osteomielite potranno essere inviate dal loro medico o pediatra di base a questo specifico ambulatorio, attivo al Santa Maria dei Battuti, per una valutazione specialistica e una programmazione terapeutica, previa prenotazione presso la segreteria di Ortopedia (0438 663382 dalle 8 alle 14, dal lunedì al venerdì).

I commenti

«L'osteomielite - spiega il dottor Melchior - è un'infezione dell'osso che può diventare cronica e portare a esiti invalidanti. Le cause di infezione sono molteplici: i batteri possono infettare l'osso tramite il circolo sanguigno, più frequentemente nell'infanzia, oppure da inoculazione diretta come nei traumi (fratture esposte) o post-chirurgiche. Le osteomieliti post-traumatiche interessano più frequentemente gli arti inferiori comportando esiti gravi, e invalidanti se non trattate in tempo e correttamente - afferma Melchior - ecco perché, con un approccio multidisciplinare che coinvolga più specialisti, in accordo con la Direzione, ho ritenuto di avviare questo specifico ambulatorio».

«Ringrazio il dottor Melchior e la sua équipe per l’avvio di questo ambulatorio dedicato, che amplia la nostra offerta e che potrà dare risposte puntuali e garantire una presa in carico ottimale ai pazienti affetti da osteomielite» conclude il direttore generale, Francesco Benazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Conegliano, pronto l'ambulatorio dedicato all'Osteomielite

TrevisoToday è in caricamento