menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonella Caldart

Antonella Caldart

Progetto Giovani, a Vittorio Veneto nasce lo spazio di ascolto "Out Loud"

Nuovo servizio gratuito di sostegno per i giovani dai 14 ai 21 anni. Colloqui su appuntamento con una psicologa iscritta all'Ordine. Incontri anche in videoconferenza

Dal Comune di Vittorio Veneto una nuova iniziativa gratuita per i ragazzi dai 14 ai 21 anni. Didattica a distanza, spazi aggregativi chiusi, scarse occasioni di socialità: negli ultimi mesi gli adolescenti si sono visti negare il confronto giornaliero con i propri pari e la possibilità di “evadere” dal nucleo familiare, dimensioni legate ai bisogni di separazione e autonomia, che sono tipici di questa età e sono alla base di un sano sviluppo del sé. Per molti giovani la negazione di questi bisogni ha portato all’acuirsi di fragilità tipiche di questo delicato momento di crescita e al manifestarsi di nuovi sintomi e malesseri. Per sostenere ed aiutare i giovani a fronteggiare le difficoltà psicologiche, relazionali, scolastiche che stanno incontrando in questo periodo, il Comune di Vittorio Veneto ha deciso di attivare “Out Loud!”, uno spazio di ascolto gratuito nell’ambito del Progetto giovani.

«L’obiettivo - spiega l'assessore alle Politiche giovanili, Antonella Caldart - è quello di aiutare i ragazzi ad attenuare l’impatto emotivo scaturito dalla nuova quotidianità che hanno dovuto affrontare a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria, supportandoli dal punto di vista psicologico nella gestione delle emozioni, nel contrastare i pensieri negativi e il senso di solitudine che possono sopraffare in questo momento critico». "Out Loud!" è un’iniziativa del Progetto giovani di Vittorio Veneto, gestito dalla cooperativa "Insieme Si Può". I colloqui di counseling psico-pedagogico sono tenuti da una psicologa-psicoterapeuta iscritta all’ordine degli psicologi della Regione e si svolgono su appuntamento, per un massimo di tre incontri per persona. La psicologa condividerà con i ragazzi interessati gli obiettivi specifici degli incontri caso per caso, secondo i bisogni emersi dal singolo. Sarà possibile prenotare gli incontri in presenza, presso il Centro Giovani Criciuma, oppure a distanza in videochiamata.

Per fissare un appuntamento è possibile:
 - compilare il form on-line su www.progettogiovanivittorioveneto.it
 - inviare una mail a progettogiovani@comune.vittorio-veneto.tv.it
 - telefonare allo 0438.940371 (Informagiovani) o 0438.59910 (Centro Giovani Criciuma)
 - inviare un messaggio Whatsapp al 337.1049785

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento