Attualità

Paese, eco-Arte, gioco e creatività in omaggio a Dante Alighieri

L'appuntamento, che sarà ripetuto in luglio a Treviso e che ha il patrocinio del Comune di Paese, vede la  speciale partecipazione di Quercetti, storica casa del gioco dei chiodini

Anche il Comune di Paese celebrai i 700 anni dalla nascita di Dante Alighieri

Conoscere il "Poeta" anche attraverso la costruzione di un opera d'arte collettiva utilizzando materiali riciclati e di scarto. E' questo che propone Associazione Arzy Ca’ con il progetto "A Mettere le Mani in Arte", iniziativa che si svolge nell'ambito delle celebrazioni per i 700 anni dalla nascita di Dante Alieghieri, il padre della lingua italiana. L'appuntamento, che sarà ripetuto in luglio a Treviso e che ha il patrocinio del Comune di Paese, vede la  speciale partecipazione di Quercetti, storica casa del gioco dei chiodini e prende il via con questo primo ciclo di laboratori di creatività, dedicati ai piccoli e ai grandi, che saranno ospitati nel Parco di Villa Panizza.

«L'obiettivo - ha spiegato l'assessore alle Politiche Culturali del Comune di Paese Martina Gasparetto - è creare insieme un’opera d’arte collettiva con la tecnica del mosaico, impiegando materiali di riciclo e scarto. Ogni partecipante riceverà all’atto dell'iscrizione una tavola rigida formato A4 con guida cromatica ottenuta dal gioco Quercetti Pixel Art, su cui applicherà delle piccole tessere di oggetti che non sono più utili, ma da risparmiare al cestino della spazzatura. Nel Laboratorio dei feedback i partecipanti saranno i protagonisti della costruzione di un messaggio di sensibilizzazione ai temi della sostenibilità ambientale e del valore dell’arte». L'appuntamento è fissato, all'aperto, presso lo splendido parco di Villa Panizza, per domani, sabato 29 maggio dalle ore 15 alle 18 e sarà replicato sabato 5 e sabato 12 giugno

«I ragazzi - ha proseguito la Gasparetto - potranno portare avanzi di stoffe, carta e cartoni, plastiche morbide, come ad esempio tubetti finiti di creme e di dentifricio, bottoni, tappi, nastrini e altro che si possa facilmente tagliuzzare con forbici, per creare le tessere del mosaico". Domenica 20 giugno andrà in scena la "fase 2", denominata "ARTE&CLIMATECHANGE", con la creazione delle tavole che saranno riunite e collocate in apposito supporto, dando vita all’opera collettiva. Nel Laboratorio dei feedback i partecipanti saranno i protagonisti della costruzione di un messaggio di sensibilizzazione ai temi della sostenibilità ambientale e del valore dell’arte. Il progetto #700annidiDante di Arzy Ca’ continuerà fino all’autunno 2021 prevedendo altri laboratori artistici e di gioco collettivo ispirati al tema Dante a Treviso, e si concluderà con un evento finale a sorpresa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paese, eco-Arte, gioco e creatività in omaggio a Dante Alighieri

TrevisoToday è in caricamento