rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità Paese

Paese, apre un centro tamponi dedicato alle scuole

Il test point sarà attivo da domani, 28 gennaio, dal lunedì al venerdì. A disposizione ci saranno 24 volontari, tra operatori sanitari e infermieri

E' stato perfezionato a seguito dell'incontro avvenuto martedì fra il sindaco di Paese Katia Uberti e il direttore dei Servizi socio sanitari della Uls 2 Roberto Rigoli, l'accordo per l'allestimento del centro tamponi, riservato alle scuole, che sarà attivo da domani, venerdì 28 gennaio, presso l'area parcheggio della palestra di Padernello, in piazza Filippo Neri.

Il punto tamponi, che la Uls ha reso possibile grazie ad una nuova attrezzatura automaticamente connessa con il sistema informatico regionale, sarà a disposizione dal lunedì al venerdì (con orari che dipenderanno dalla richiesta) in modalità drive-in e vedrà impegnati volontari tra operatori sanitari e infermieri attualmente in servizio. Sarà il Sisp a gestire tutte le procedure e i test saranno effettuati con la frequenza di una classe all'ora.

«Siamo molto soddisfatti - ha detto il sindaco - considerato che in meno di 24 ore mercoledì scorso abbiamo ricevuto la disponibilità di 24 volontari, tutti operatori sanitari e infermieri ancora in attività. Grazie anche agli sforzi della Usl e alla Protezione Civile di Paese: così potremo finalmente attivare questo punto "tamponi" nel territorio comunale, che risponde concretamente alla esigenze della nostre famiglie, considerato anche che l'istituto comprensivo Casteller è il più popoloso della Regione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paese, apre un centro tamponi dedicato alle scuole

TrevisoToday è in caricamento