Mercoledì, 4 Agosto 2021
Attualità

Panettoni in dono all'ospedale San Giacomo: ecco il regalo degli alpini

Il Dg dell'Ulss 2, Benazzi: “La generosità delle penne nere è un pilastro della nostra comunità"

Il momento della donazione al San Giacomo

Il grande cuore degli alpini martedì ha pulsato forte anche a Castelfranco Veneto. Il Gruppo Alpini castellano, infatti, ha voluto far sentire la propria vicinanza al personale sanitario del San Giacomo compiendo un gesto solidale. Una delegazione del Gruppo Alpini, composta da Sergio Brugnera (Capo gruppo), Diego Peloso, Mario Solza, Paolo Calzavara e Paolo Targhetta, ha raggiunto la sala conferenze del presidio ospedaliero per consegnare una ventina di sacchi contenenti un centinaio di panettoni destinati a tutti i reparti. Ad attendere la delegazione c’erano Francesco Benazzi, Direttore generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana, dr. Giorgio Zanardo, primario di Rianimazione Anestesia dello IOV, Alessandra Cappelletto, direttore medico del San Giacomo e Stefano Marcon, sindaco di Castelfranco Veneto.

La generosità degli alpini è un pilastro della nostra comunità – sottolinea Benazzi – voglio dire grazie di cuore al gruppo di Castelfranco Veneto, ma anche allargare il ringraziamento a tutte le realtà del volontariato ed ai privati che anche in queste festività hanno voluto essere vicini ai nostri ospedali con gesti di profonda solidarietà. Auguro un sereno Natale a tutti”. Il Gruppo Alpini di Castelfranco Veneto ha compiuto lo stesso gesto di solidarietà nei confronti del personale della casa di riposo Domenico Sartor.    

Inoltre, nelle scorse ore sono rrivati altri gesti di solidarietà nei confronti delle strutture dell'Ulss 2 da parte di Confartigianato di Treviso e di Valdo Spumanti, che hanno donato cesti natalizi, panettoni e spumanti rispettivamente agli operatori dei Covid Point e dell’ex Guicciardini: "L'Ulss 2 ringrazia di cuore per tutti questi importanti gesti di vicinanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panettoni in dono all'ospedale San Giacomo: ecco il regalo degli alpini

TrevisoToday è in caricamento